menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bellettini in difesa

Bellettini in difesa

Diamonds tengono testa al Rimini. Ma accusano le assenze

Seconda e ultima amichevole precampionato per i Diamonds che cercano la formazione ideale nonostante grandi assenti come Biasini e Diaz

Seconda e ultima amichevole precampionato per i Diamonds che cercano la formazione ideale nonostante grandi assenti come Biasini (seconda base) e Diaz (terza base). Subito aggressivi nel box di battuta i Cesenati che con il ritrovato Fiorenza, ancora convalescente da un infortunio invernale, segna la prima valida e il primo punto anche grazie al lunghissimo triplo di Bellettini.

Il Rimini insegue per due riprese, ma poi trova l’allungo nella parte alta del terzo sfruttando un calo di Lombardi fino ad allora inviolato sul monte di lancio. La difesa cesenate aiuta il suo partente chiudendo l’inning con un doppio gioco per la via Bellettini (interbase), Brunelli (seconda base) e Fiorenza prima base.
È ancora Bellettini che chiude l’inning con un’assistenza terrificante in prima base.

I Diamonds temporeggiano fino al quinto incassando ancora due punti fino a quando nella parte bassa dell’inning Romboli batte valido a destra e sfrutta le successive valide di Brunelli e Fiorenza per ridurre il distacco. Sarà poi la volta di Sibillano che con un’insidiosa sull’interbase riminese spinge a casa base Brunelli e Fiorenza. Da qui in poi sul monte di lancio sale Bellettini che nonostante una prima fase di recupere delle forze si impone di prepotenza.


Il Rimini nelle ultime due riprese subisce 5 eliminazioni al piatto da parte del rilievo cesenate. Nonostante l’ottima prova difensiva i Diamonds lasciano il campo sotto di tre punti, 10 a 7 il risultato finale per i riminesi, porgendo già lo sguardo ai prossimi impegni di Coppa Italia. La società cesenate porta avanti un progetto di ringiovanimento lasciando spazio alle nuove leve come Belletttini che si sta ben comportando  sul monte di lancio con velocità e precisione oltre a effetti imprevedibili anche per i più esperti, come i cugini Romboli, Riccardo e Samuele, e il rookie dell’anno scorso Francia che emergono dalle giovanili cesenati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento