B1 femminile, scontro diretto insidioso: il Volley Club Cesena riparte da Spoleto

Il Volley Club sarà impegnato alle 18 a Spoleto contro il Trevi, già sconfitto 3-1 al debutto stagionale nel match di andata

Il vice allenatore Sergio Battistini

Dopo la sosta di metà stagione, il campionato di B1 femminile riprende sabato con la prima gara del girone di ritorno. Il Volley Club sarà impegnato alle 18 a Spoleto contro il Trevi, già sconfitto 3-1 al debutto stagionale nel match di andata. Le umbre vengono dall’inaspettata sconfitta interna contro Castelfranco, mentre le cesenati sono reduci dalla vittoria al fotofinish contro San Giustino. Proprio per effetto del concatenarsi dei due risultati, il Volley Club ha scavalcato Trevi di un punto, guadagnando la terza posizione e dunque rientrando in zona playoff. Sarà dunque uno scontro diretto in piena regola quello che attende Piolanti e compagne, abili ad acciuffare per i capelli la vittoria tanto entusiasmante quanto importante come quella contro San Giustino.

Lo stesso Sergio Battistini, vice allenatore delle bianconere, lo ha riconosciuto: "La partita con San Giustino ha messo in ulteriore risalto, nel caso fosse ancora necessario, che siamo una squadra vera. Indipendente dai problemi fisici affrontati nelle ultime settimane, e al netto dello stato di forma di alcune giocatrici in fase di ripresa, noi ci siamo sempre affidati al gruppo e mai al singolo. Nelle gare in cui questa alchimia si è persa, le conseguenze sono parse subito evidenti. Il valore tecnico delle avversarie era notevole. Noi abbiamo giocato con una esordiente in cabina di regia come Ilenia Fortunati, che si è mantenuta lucida e concentrata per tutto il match. Siamo riusciti per tutta la partita a limitare le attaccanti avversarie con un sistema di muro-difesa ordinato che ci ha permesso di toccare tanti palloni per poi ricostruire l’azione. Le nostre attaccanti si sono alternate e hanno trascinato la squadra alla vittoria finale che ci ha permesso di conquistare il terzo posto alla fine del girone di andata". Battistini ha poi introdotto il big match di sabato a Spoleto: "Ora, dopo la sosta, prendiamo fiato, ma non troppo, perché alla ripresa andremo a fare visita al Trevi, una corazzata che, a più riprese, ha dato del filo da torcere alle grandi del nostro girone. Per noi sarà una sfida importante, ma non più grande di quelle cha affrontiamo quotidianamente in ogni allenamento".

La classifica

La classifica (la prima è promossa in A2; seconda, terza e quarta ai playoff; le ultime tre retrocedono in B2): San Lazzaro 35; Sassuolo 31; Cesena 25; Trevi, Castelfranco Sotto 24; Macerata, San Giustino 23; Montale 21; Moie di Maiolati 19; Quarrata 14; Empoli 12; Perugia 11; Pontedera 9; Casalserugo 2.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento