Atletica, sette cesenati a Tivoli per cercare la serie A dei Societari Assoluti

Saranno ben sette le atlete cesenati che in questo fine settimana scenderanno in pista a Tivoli (Roma) nella finale di serie B dei Campionati Italiani Assoluti di Società

Saranno ben sette le atlete cesenati che in questo fine settimana scenderanno in pista a Tivoli (Roma) nella finale di serie B dei Campionati Italiani Assoluti di Società. L’obiettivo della Self Montanari&Gruzza, club di Reggio Emilia di cui le endassine difendono i colori, è ben chiaro: vincere o, quantomeno, piazzarsi fra le prime quattro squadre per conquistare la serie A nel 2019. La prima cesenate a entrare in gara, sabato alle 15, sarà Giada Ceccarelli. La diciassettenne martellista, reduce dal quinto posto dei tricolori di categoria, si presenta al confronto con le atlete più esperte partendo dalla terza piazza delle starting list, ma in condizioni di forma ancora precarie dopo l’infortunio subito proprio pochi giorni prima della gara della settimana scorsa. Riuscirà a ripetere la prova di carattere fornita a Rieti? E’ quello che si augurano i dirigenti reggiani per incamerare punti pesanti fin dall’inizio.

La campionessa italiana master Valentina Morigi andrà a caccia di una vittoria nel salto triplo, in cui è preceduta per soli sette centimetri dalla pisana Elisa Rinaldi, e di un piazzamento importante nel lungo. La lista delle iscritte la vede quinta ma a pochissimi centimetri da un possibile podio. Compito difficilissimo invece quello che attende la diciottenne Lucia Fiumana sui 100 metri dove l’azzurra Anna Bongiorni (Cus Pisa) guida un drappello di ottime sprinter. Per la cesenate l’obiettivo è quello di migliorare lo stagionale di 12,52 che ha fatto segnare ai Campionati Italiani Juniores. Per lei sarà un “riscaldamento” di livello prima della 4X100 in cui passerà il testimone alle compagne di allenamento Anna Medri e Greta Moroni e alla reggiana Sara Grossi. La mattinata di domenica vedrà invece impegnata la discobola Chiara Dusi che cercherà di confermare, nonostante l’orario non proprio favorevole, i notevoli progressi evidenziati in questa stagione culminati con l’ottima prestazione dei Campionati Italiani under 20 di Agropoli a inizio giugno. A Cristina Sanulli, veterana della squadra e plurimedagliata agli europei master di Madrid, è stato affidato il delicato compito di correre la terza frazione della staffetta del miglio, gara che potrebbe decidere l’esito di tutta la manifestazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

Torna su
CesenaToday è in caricamento