Atletica, Laura Sgoifo si laurea campionessa regionale dell’Eptathlon

Da Misano Adriatico arriva il primo titolo regionale outdoor del 2018 grazie alla splendida prova di Laura Sgoifo, vincitrice dell’eptathlon Allieve con il nuovo personal best di 3904 punti

Ancora un fine settimana con impegni su più fronti per l’Atletica Endas Cesena. Da Misano Adriatico arriva il primo titolo regionale outdoor del 2018 grazie alla splendida prova di Laura Sgoifo, vincitrice dell’eptathlon Allieve con il nuovo personal best di 3904 punti. La giovane multiplista ha inanellato ben cinque nuovi primati sulle sette gare che compongono la specialità. Partita in quarta marcia, migliorando di oltre mezzo secondo il suo record sui 100 ostacoli (15,98), si è poi ripetuta nel lungo (4,87) nel getto del peso (9,75), nei 200 metri (28,30) e nel giavellotto (24,74), risultati che le hanno permesso di aggiungere 250 punti al suo miglior risultato del 2017 e che la pongono nella lista delle outsider di lusso per i Campionati Italiani che si svolgeranno a Rieti a metà giugno.

La quota necessaria sabato per vincere la gara del salto in alto al prestigioso “Memorial Carli” organizzato dal Cus Bologna era di 1,90. Solo per un soffio il colpaccio non è riuscito al sedicenne cesenate Marco Neri, quarto qualche settimana fa ai Campionati Italiani al coperto. Il gradino più alto del podio è andato al diciottenne padrone di casa Mirco Sazzini che ha superato la misura al primo tentativo contro i tre che sono stati necessari all’atleta endassino. Dalle categorie giovanili sono arrivate invece gli argenti degli ostacolisti Alessandro Giuffrida (10,65) e Arianna Rondoni (10,07) e due quarti posti per Tommaso Ceccarelli (1,34) e Letizia Barducci (1,28) nel salto in alto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento