Atletica Endas, tre ori e due argenti ai Campionati Indoor Master di Ancona

Un ottimo bottino conquistato dalle cesenati impegnate nel fine settimana ai campionati italiani Indoor Master di Ancona

Il cinquantesimo anno di vita dell’Atletica Endas Cesena si apre con un bottino prezioso, quello conquistato nello scorso fine settimana ai Campionati Italiani Indoor Master di Ancona.

Ancora una volta è la velocista Cristina Sanulli, capitana della neonata squadra master endassina, a fare la parte del leone: quattro gare in due giorni e quattro volte sul podio. 

Nella due giorni marchigiana la quarantaseienne ispettrice della Polizia Municipale ha aggiunto al suo già ricchissimo palmares il titolo nazionale dei 400 metri, corsi in 1.04.20, gli argenti dei 60 metri piani e dei 200 metri (8.34 e 27.26) e in chiusura di manifestazione ha indossato la maglia tricolore con le compagne di squadra della 4X200 Giada Bazzocchi, Francesca Brandolini e Serena Sbarzaglia che hanno chiuso i quattro giri di pista in 2.01.50.

Un trionfo del tutto inatteso quello del quartetto cesenate e proprio per questo ancor più soddisfacente. Dal settore velocità è arrivata anche l’ottima prestazione di Susanna Stacchiola, tornata ad indossare le chiodate poche settimane fa dopo oltre 25 anni di inattività, che alla sua prima uscita a livello nazionale ha già limato qualche centesimo al personale sui 60 metri (9.22) che le è valso l’undicesima piazza della classifica.

A dir poco rocambolesco invece il percorso che ha portato alla medaglia d’oro nel salto con l’asta di Barbara Capellini.
A pochi chilometri dal palaindoor dorico infatti, il portapacchi su cui erano fissati gli ingombranti attrezzi da gara (superano i tre metri di lunghezza) ha ceduto improvvisamente causando la perdita del carico sull’autostrada. Dopo aver recuperato le aste è riuscita a raggiungere l’impianto anconetano pochi minuti prima dell’inizio della competizione e a superare la quota di 3.20 che le ha consentito di salire sul gradino più alto del podio. Una prestazione già ottima di per sé che diventa ancora più importante alla luce degli eventi che l’hanno preceduta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento