Martedì, 22 Giugno 2021
Sport

Atletica Endas Cesena, Umberto Pallareti confermato alla presidenza per altri 4 anni

Venerdì sera il club di corso Mazzini ha tenuto la periodica assemblea per il rinnovo delle cariche sociali giunte alla loro naturale scadenza

Fra appuntamenti agonistici, ripartenza dei corsi di avviamento all’atletica e rinnovo delle cariche dirigenziali il settembre dell’Atletica Endas Cesena è particolarmente impegnativo. Venerdì sera il club di corso Mazzini ha tenuto la periodica assemblea per il rinnovo delle cariche sociali giunte alla loro naturale scadenza. Al vertice del consiglio di amministrazione è stato confermato per un ulteriore quadriennio Umberto Pallareti che sarà affiancato dalla vicepresidente Barbara Valdifiori, dal direttore tecnico Sandro Suriani e dai consiglieri Gianluca Comandini (responsabile della comunicazione), Luca Casadei, Susanna Stacchiola e Ugo Taccarino.

"Abbiamo una lunga storia piena di successi alle spalle - ha dichiarato Pallareti - una tradizione dovuta a chi ci ha preceduto che ha saputo realizzare una struttura che è andata avanti per 50 anni, ottenendo vittorie importanti sul campo e creando valore anche dal punto di vista sociale. Il nostro compito è quello di proseguire su questa strada per continuare ad essere un punto di riferimento per i giovani cesenati e portare avanti le nostre attività al servizio di tutta la città".

Negli ultimi anni la dirigenza endassina si è segnalata per aver saputo creare eventi che hanno saputo portare lo sport nelle scuole e fuori dai luoghi istituzionali, un’attività che in tempi di emergenza Covid sembra particolarmente difficile da portare avanti. “Diciamo che il coronavirus ci ha imposto una sosta ai box e delle rinunce - ha continuato Pallareti - per senso di responsabilità abbiamo dovuto rinviare alla prossima primavera la terza edizione di RokkaMille, la cronoscalata della Rocca Malatestiana, non sappiamo se potremo ricominciare i corsi gratuiti che tenevamo nelle scuole, ma è solo una pausa. Una volta superato questo periodo complicato ripartiremo più veloci di prima.”

Nel frattempo proprio in questi giorni ripartono i corsi di avviamento e, nel tardo pomeriggio di martedì, si terrà l’ultima gara dell’anno sul campo di via Fausto
Coppi. Nella starting list spicca nel salto triplo il nome della vicentina Ottavia Cestonaro, azzurra e pluricampionessa italiana, che cercherà a Cesena la misura di rilievo che non è riuscita ad ottenere ai recentissimi tricolori Assoluti di Padova. A farle da spalla saranno la bolognese Fabbris , campionessa regionale assoluta, e la cesenate Valentina Morigi, campionessa mondiale master w35 nel 2018. Occhi puntati anche sulla pedana del martello con tre gare di ottimo livello.

Fra gli under 20 l’endassino Michele Babini, neo campione regionale, andrà alla ricerca di un’ulteriore prova di efficienza prima dei campionati italiani di categoria in programma la settimana prossima a Grosseto.Nella gara assoluta maschile lotta a tre tra il reggiano Nicolò Bolla e i veneti Bodean (Atl. Vicentina) e Albicini (Bentegodi Verona), mentre nella competizione riservata alle ragazze under 18 la vicentina Elena Favaglioni parte favorita rispetto alle specialiste di casa Giorgia Maraldi e Giorgia Buratti. Nel settore giovanile attenzione al velocista cesenate Alessandro Giuffrida che, se le condizioni meteo non dovessero essere troppo sfavorevoli, punta a migliorare sugli 80 piani il personale di 9.64 ottenuto a fine agosto a Misano Adriatico.

cestonaro-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica Endas Cesena, Umberto Pallareti confermato alla presidenza per altri 4 anni

CesenaToday è in caricamento