Assalto alla Rocca passando per "un percorso spezzagambe": a Cesena la Rokka1000

Si tratta di una durissima competizione a cronometro dove il podista si trova solo contro il tempo in un percorso della lunghezza di un chilometro

Con Rokka1000 Cesena si appresta il 9 settembre ad accogliere un tipo di competizione podistica che trova pochi eguali nel mondo se non a Planika in Slovenia e in Italia a Orvieto e Pordenone. Si tratta di una durissima competizione a cronometro dove il podista si trova solo contro il tempo in un percorso della lunghezza di un chilometro con partenza in Piazza della Libertà ed arrivo all'interno della Rocca Malatestiana. “Un percorso spezzagambe - così lo definisce Gianluca Comandini, responsabile della comunicazione dell'Atletica Endas - che tuttavia metterà a prova il proprio se stesso davanti alle difficoltà. La nostra idea è quella di creare un appuntamento annuale per questo tipo di specialità che ancora non conta professionisti, ma nei luoghi dove è praticata non è certo priva di interesse e di appassionati con un folto pubblico che la segue”.

La gara è organizzata dall'Atletica Endas in collaborazione con i main partner Onit Group srl, Poliambulatorio Kimeya, Credito Cooperativo Romagnolo con il patrocinio del comune di Cesena. Il percorso è stato studiato per valorizzare un centro storico tra i più belli della Romagna, dopo lo start in Piazza della Libertà i concorrenti, che partiranno individualmente ogni trenta secondi, percorreranno corso Mazzini, via Zeffirino Re, circumnavigheranno la Fontana Masini in piazza del Popolo per poi affrontare la scalinata della salita Matteo Nuti, la lunga ascesa di Malatesta Novello e lo sterrato di via Cia degli Ordelaffi che li porterà all'interno della fortezza. Sono previste due forme di partecipazione: non competitiva e competitiva. La prima con partenza alle ore 16 e quota d'iscrizione di cinque euro, mentre l'altra, con tempi rilevati e classifica finale, partirà dopo il completamento della precedente, quota d'iscrizione sette euro. A tutti gli iscritti, competitivi e non competitivi, verrà donata la t-shirt realizzata per la manifestazione.

Per gli agonisti è stato predisposto un pacco gara con generi alimentari, un premio per il gruppo più numeroso e premiazioni individuali per l'uomo e la donna più veloci in assoluto e per i vincitori delle varie categorie maschili e femminili che portano i nomi di alcuni dei più illustri esponenti della dinastia Malatesta: "Guglielmo" (16/17 anni), "Paolo” (18/19 anni), "Novello" (20/29 anni), "Galeazzo" (30/39 anni), "Pandolfo" (40/49 anni), "Ramberto" (50/59 anni) e "Sigismondo" (over 60). Rokka1000 ha complessivamente centocinquanta pettorali per un massimo di duecentocinquanta partecipanti. Non più di settanta atleti  potranno essere iscritti al percorso Competitivo. Per qualsiasi informazione e per iscrizione inviare una mail a endascesenaatletica@gmail.com oppure contattare il seguente numero 333916814.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento