rotate-mobile
Sport

Ascoli-Cesena, mister Drago: "Quello che temo di più è il Cesena"

Alla vigilia del match di campionato contro l'Ascoli, Mister Drago in conferenza stampa, ha spiegato il suo approccio alla prossima partita: "Ad Ascoli l'imperativo è fare una buona prestazione"

Alla vigilia del match di campionato contro l’Ascoli, Mister Drago in conferenza stampa, ha spiegato il suo approccio alla prossima partita: “Ad Ascoli l’imperativo è fare una buona prestazione perché da essa, spesso e volentieri, dipende anche il risultato. Se giochiamo al di sotto delle nostre possibilità rischiamo di andare in grossa difficoltà com’è successo sabato a Chiavari. E’ stata una partita difficile da analizzare perché ci siamo trovati di fronte la prima vera difficoltà della stagione e non siamo stati bravi a reagire. Possiamo considerarla la continuazione del secondo tempo della partita contro il Brescia, purtroppo ancora dobbiamo migliorare nella gestione del risultato anche se non fa parte delle nostre caratteristiche, siamo una squadra abituata ad attaccare e meno a gestire, su questo aspetto dobbiamo ancora crescere tanto”.

“L’Ascoli? Si tratta di una squadra aggressiva, caratterizzata da un ottimo potenziale offensivo, inoltre economicamente è un club importante e se crediamo di essere favoriti perché anno scorso eravamo nella massima serie mentre loro disputavano la Lega Pro, allora ci sbagliamo di grosso. Lo ripeto ancora una volta, quest’anno sarà un campionato combattutissimo, a parte Cagliari e Bari che a mio avviso hanno qualcosa in più rispetto alle altre, vedo un equilibrio assoluto con almeno 14/15 squadre che si possono giocare l’accesso ai playoff”.

Qualche timore in particolare? “Domani quello che temo maggiormente è il Cesena, dovremmo essere bravi nel superare i momenti di difficoltà che ci saranno durante la sfida. Dubbi della vigilia? Ci sono ancora alcuni aspetti da valutare, l’allenamento di rifinitura mi aiuterà in tal senso.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ascoli-Cesena, mister Drago: "Quello che temo di più è il Cesena"

CesenaToday è in caricamento