Arti marziali protagoniste al memorial per Federico

La più attesa era sicuramente la categoria dei 75 chili, che vedeva il Savignanese Francesco "the hammer" Palermo allenato proprio dal maestro Brigliadori al Seven Sporting Club

Palermo in azione

Organizzazione impeccabile per il galà di sport da combattimento "Knock Out Action 8 dedicated to the memory of Federico" organizzato al Seven Sporting Club dalla Pro-Fighting Bellaria del maestro Andrea Brigliadori c/o Around Sport. Al Seven sporting club di Savignano sul rubicone sono andati in scena ben 12 match di K1rules, thaiboxe e Mix martial arts tra dilettanti e professionisti. Gli organizzatori hanno presentato come match clou 3 finali maschili ed una semifinale femminile del torneo nazionale Elite, dove i migliori professionisti italiani si sono affrontati durante l'anno in match ad eliminazione diretta nelle regole del K1rules.

La più attesa era sicuramente la categoria dei 75 chili, che vedeva il Savignanese Francesco "the hammer" Palermo allenato proprio dal maestro Brigliadori al Seven Sporting Club. Un match duro contro Gabriele Casella di Roma considerato uno dei più forti in italia, ma questo non è bastato per fermare un Palermo veramente determinato. Vince Francesco "the hammer" Palermo ai punti. La finale cat 81Kg. è stata vinta per KO al secondo round dal riccionese Giuseppe Dedomenico (Fight Club Riccione) ai danni di Giuseppe D'amuri (P.F.Santeramo) mentre la finale cat. 94Kg.è stata aggiudicata dal bolognese Fabio giannasi (P.F.Bologna) battendo ai punti Domenico Deserio (P.F.Santeramo).

Negli altri match Valentina Pellati è volata nella finale del torneo Elite cat. 52Kg. femminile battendo ai punti la livornese Martina Bernile, Andrea Fontana (P.F.Bellaria/Seven) ha pareggiato contro l'esperto Marco Bondi (P.F.Bologna), Dario Leva (P.F.Bellaria/Seven) ha vinto ai punti contro Fabio grossi (P.F.San Marino), Jordan Valdinocci (Team Esposto Pesaro) si è aggiudicato l'incontro ai punti contro Max Mandal (P.F.Bellaria/Seven), Alex Francioni (P.F.Bellaria/Seven) si è imposto ai punti contro Stanev Krasimin (Kick Boxing Cesena), Roberto Gheorghita (P.F.San Marino) ha vinto per ko alla seconda ripresa contro Manuel Alberti (P.F.Mantova), Omar Azzar (P.F.Imola) si è aggiudicato il match per ferita alla terza ripresa contro Vadim Dedov (P.F.Bologna).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle MMA Giorgio "the rage" Giovagnoli (P.F.Bellaria/Seven) si è imposto per KO alla prima ripresa contro Giovanni Orrù (Valconca) e il pluricampione Fabio "higlander" Corelli (P.F.Rimini) ha vinto per ko sempre alla prima ripresa contro Amed West (P.F.Mantova). La serata sarà trasmessa a breve su RaiSport.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento