Venerdì, 17 Settembre 2021
Sport

Ars Et Robur, un'altro fine settimana di gare positivo per i suoi ciclisti

il fine settimana scorso ha visto i ragazzi dell'Ars Et Robur impegnati in diversi fronti con alterne fortune. Buoni i risultati alla Granfondo del Po

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

il fine settimana scorso ha visto i ragazzi dell'Ars Et Robur impegnati in diversi fronti con alterne fortune. Buoni i risultati alla Granfondo del Po, svoltasi domenica a Ferrara, dove l'amazzone Melissa Basini, coglie un buon terzo posto di categoria nel percorso medio, in una gara "disturbata" dal vento forte. A farle compagnia nella gara, lungo era presenti lo "stakanovista" Gianni Rossi, Michele Sansavini, Giacomo Paci, Matteo Berardi e Manuel Mizzi, tutti all'esordio stagionale. A cimentarsi in quel di Siena, invece, alla rinomata Granfondo Strade Bianche, con condizioni climatiche avverse da vera classica del Nord, erano presenti i ragazzi Flavio Rondini e Andrea Campitelli. Entrambi partiti con l'intenzione di gareggiare nel percorso lungo, hanno poi optato di limitare la "sofferenza" nel percorso medio. Il gruppo "romagnolo" invece, si è messo in evidenza nel "Giro delle 3 valli", valevole come prima prova del campionato ACSI Forlì-Cesena, organizzato egregiamente dalla ASD Medinox. Il percorso, con base logistica a Savignano, ha toccato le località di Ponte Verucchio, Secchiano, Ponte uso, Sogliano, Montiano e Longiano. Il giro comprendeva le rinomate salite del "Passo del Grillo" e il "Passo dei Meloni". Ars Et Robur, con quasi 50 iscritti è andata a podio anche in questa manifestazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ars Et Robur, un'altro fine settimana di gare positivo per i suoi ciclisti

CesenaToday è in caricamento