Angelini non si accontenta: "Possiamo ancora fare un ulteriore salto di qualità"

Il mister commenta il 3-0 rifilato al Santarcangelo e non abbassa la guardia: "Bisogna sempre alzare l'asticella"

"L'approccio anche oggi è stato pefetto, ma possiamo ancora migliorare", mister Angelini chiede ancora di più ai suoi ragazzi dopo il 3-0 senza storia rifilato al malcapitato Santarcangelo. "Abbiamo concesso troppo in alcuni frangenti della partita, possiamo e dobbiamo fare un ulteriore salto di qualità"

Molto soddisfatto il tecnico bianconero per il rientro di Zammarchi: "Ha finalmente superato i problemi fisici, è una risorsa in più in questo finale di campionato". Sul nuovo ruolo disegnato per Munari: "Vedo i giocatori tutta la settimana e so in che ruoli possono giocare. Munari può giocare esterno sia alto che basso, e può giocare mezzala in un centrocampo a tre".

Per Angelini che in passato ha guidato il Santarcangelo, non è stata una gara così scontata: "Sembra che sia stata una partita facile perchè l'abbiamo indirizzata subito con il gol dopo pochi secondi, ma ormai abbiamo capito che in questa stagione le partite semplici non esistono".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

Torna su
CesenaToday è in caricamento