Angelini: "La forza di questa squadra è il gruppo, non cambiamo atteggiamento"

Il mister del Cesena si gode i tre punti col Matelica e fa qualche calcolo: "Servono 14 vittorie per la matematica"

Il Cesena non ha fallito l'occasione, contro il Matelica era un'occasione troppo ghiotta per allungare in classifica e andare in fuga solitaria. Dopo la vittoria 2-1 sui marchigiani Mister Angelini è visibilmente soddisfatto: "La vera forza di questa squadra è il gruppo, tutti i giocatori della rosa sono protagonisti. Oggi è l'esempio lampante: ha segnato un giocatore, Viscomi, che nell'ultima partita era in tribuna. Il merito di questi risultati straordinari va dato ai ragazzi, io cerco solo di fare le scelte giuste e di sbagliare il meno possibile".

Classifica alla mano, Cesena 50, Matelica 40, il tecnico del Cesena fa qualche calcolo: "Restano da giocare 17 partite, ne possiamo perdere tre, dobbiamo vincerne 14 per avere la vittoria matematica del campionato". Angelini invita la squadra a non snaturarsi: "Siamo una squadra che è stata costruita per vincere, non dobbiamo iniziare a fare troppi calcoli, le vittorie che servono prima le otteniamo e meglio è. Non dobbiare cambiare l'atteggiamento che ci ha portato fino a qui, ora c'è davvero un bel clima intorno a noi, e questo ci aiuterà nella fase finale del campionato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento