Anche una delegazione del Cesena alla Festa della Primavera in Fiore

La serata si è conclusa con la consegna di una maglia del Cesena con gli autografi di tutta la squadra a Francesco Frontali e Alessandro Benini, presidente e consigliere del Club Lamone

Martedì a Traversara di Bagnacavallo si è svolta la 36esima Festa della Primavera in Fiore, organizzata dall'associazione Traversara in Fiore e dal Club Lamone (affiliato al Coordinamento Clubs Cesena), con oltre 560 persone presenti. Il Cesena Calcio era rappresentato da Nicola Dalmonte, Emmanuel Cascione, Federico Agliardi e Andrea Fulignati, accompagnati dal Team Manager Fiorenzo Treossi. Durante la cena non potevano mancare le tradizionali coste di maiale alla brace e la lotteria. Erano tanti i premi in palio che la fortuna ha distribuito tra i tifosi presenti, compresa una maglia ufficiale della stagione in corso del Cesena come primo premio e gadgets del Club Lamone.

Il ricavato della lotteria è stato devoluto alla Onlus "Lo Sport è vita", che ha l'obiettivo di recuperare, reintegrare e motivare le persone disabili tramite l'attività sportiva. Di questa fa parte Luca “Bura” Chiarini, tesserato al Coordinamento. Durante la serata c’è stata una sfida fra Bura e un suo compagno contro Agliardi e Cascione. Presenti anche le ragazze della squadra di pallavolo dell’Olimpia Teodora Volley Ravenna. La serata si è conclusa con la consegna di una maglia del Cesena con gli autografi di tutta la squadra a Francesco Frontali e Alessandro Benini, presidente e consigliere del Club Lamone.

Lamone (1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento