Domenica, 21 Luglio 2024
Altro

Il 16enne Federico Foiera prepara il debutto sulle monoposto: test al simulatore a Le Mans

Il simulatore sul quale si è cimentato Foiera è molto innovativo in quanto si tratta di un modello progettato e sviluppato da Mob-Sim, specialista del settore da diversi anni

Dici Le Mans ed indubbiamente il pensiero corre alla leggendaria 24 Ore. Non sono mancate le emozioni per il giovane pilota cesenate Federico Foiera, impegnato martedì  in alcune sedute di test con ben 6 prove alla FFSA Academy con il simulatore appositamente progettato per l'addestramento delle monoposto. Il giovane pilota ha avuto un ottimo riscontro dal tecnico federale M. Olivier. Questa esperienza si aggiunge ad altre già fatte dal 16enne, incrementando cosi il bagaglio tecnico e proiettandolo per il futuro al suo primo impegno nelle gare sulle monoposto.

Federico Foiera al simulatore alla FFSA Academy di Le Mans-2

Il simulatore sul quale si è cimentato Foiera è molto innovativo in quanto si tratta di un modello progettato e sviluppato da Mob-Sim, specialista del settore da diversi anni, che utilizza la tecnologia del cilindro centrale rotante per riprodurre al meglio la percezione del movimento di imbardata da parte del pilota, generando la rotazione dell'abitacolo attorno a un asse verticale. La FFSA Academy di Le Mans si occupa della formazione di piloti e meccanici di gara: qui sono passati tantissimi piloti da Sébastien Bourdais a Pierre Gasly, senza dimenticare Romain Dumas, Stoffel Vandoorne e Simon Pagenaud.

Creata da Elf su iniziativa di Daniel Tréma e sotto l'egida del Ministero francese dell'Istruzione e del Ministero della Gioventù e dello Sport, questa scuola è stata rilevata nel 2001 dalla Federazione Francese degli Sport Automobilistici, che ha sviluppato questa struttura unica al mondo nel suo genere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 16enne Federico Foiera prepara il debutto sulle monoposto: test al simulatore a Le Mans
CesenaToday è in caricamento