rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Altro Longiano

Seconda tappa della 'Coppi e Bartali", il giovane britannico Hayter conquista in volata Longiano

Il ciclista londinese del team Ineos ha vinto la seconda tappa della 'Settimana Internazionale di Coppi e Bartali' partita in mattinata a Riccione e sfociata a Longiano

Il britannico Ethan Hayter conquista Longiano. Il ciclista del team Ineos ha vinto la seconda tappa della 'Settimana Internazionale di Coppi e Bartali' partita in mattinata a Riccione e sfociata a Longiano. Il 23enne ciclista londinese ha bruciato l'italiano Matteo Sobrero (BikeExchange), e il compagno di squadra e connazionale Ben Tullet. Il britannico ha imposto la sua legge sullo strappo finale dove il gruppo dei migliori ha raggiunto a meno di un chilometro dalla fine il colombiano Ardila. Quarta piazza per Nicola Conci (Italia), piazzamenti nella top ten anche per Diego Ulissi (Uae Emirates), sesto, e Gianluca Brambilla (Trek-Segafredo), nono. In difficoltà ed in forte ritardo Schmid, partito mercoledì mattina come capo classifica.

La tappa

Dopo la partenza fissata a Riccione alle ore 12.10, il percorso si è snodato in direzione nord. I primi chilometri della corsa hanno sfiorato Coriano, San Patrignano e Cerasolo, e successivamente, dopo l’attraversamento della strada statale Marecchiese, il percorso è andato avanti in direzione Santarcangelo. La carovana è poi entrata nella provincia di Forlì-Cesena attraverso San Mauro Pascoli e Gatteo. Attraversando Savignano sul Rubicone, il percorso è ritornato a monte della SS 9 Emilia. Il primo passaggio sulla linea del traguardo di Longiano, intorno alle 14 è stato preceduto dalla scalata al “Muro di Belvedere”, salita di circa 800 metri al 11% (che ricorda un tipico “muro” belga, anche considerando la sede stradale molto stretta). Il circuito finale è stato ripetuto 4 volte, lungo 22,8 chilometri. Sul finale una lunga e dolce discesa attraverso Montiano, si infine è tornati in fondovalle per andare ad affrontare il muro finale di Longiano, con l'arrivo intorno alle 16.

L'ordine d'arrivo

1° Ethan Hayter (Ineos Grenadiers)
2° Matteo Sobrero (Team Bike Exchange - Jayco)
3° Ben Tullet (Ineos Grenadiers)
4° Nicola Conci (Naz Italiana)
5° Natnael Tesfazion (Drone Hopper-Androni)
6° Diego Ulissi (UAE Emirates)
7° Marc Hirschi (UAE Emirates)
8° Cian Uijtdebroeks (Bora Hansgrohe)
9° Gianluca Brambilla (Trek Segafredo)
10° Floris De Tier (Alpecin Fenix)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seconda tappa della 'Coppi e Bartali", il giovane britannico Hayter conquista in volata Longiano

CesenaToday è in caricamento