Altro

Rugby, presentata la filosofia del "nuovo" Saviors Social Rugby

Sabato il Saviors Social Rugby ha  presentato l’attività per il prossimo anno, divisa fra sport giocato e sviluppo ludico e associativo.

Sabato il Saviors Social Rugby ha  presentato l’attività per il prossimo anno, divisa fra sport giocato e sviluppo ludico e associativo. In mattina nella sala congressi del Credito Cooperativo Romagnolo sono stati illustrati i valori che stanno alla base del club e che hanno determinato il nuovo nome. Un rugby orientato alla crescita dei “Monelli”, il settore dei giovani dai 6 ai 13 anni, con particolare accento allo sviluppo personale e civico oltre che sportivo ed un’attività di prima squadra inclusiva aperta ad appassionati di tutte le età. "Una impostazione gradita e sottolineata dal saluto portato rispettivamente dal Sindaco Enzo Lattuca, dall’assessore Carmelina Labruzzo, assessore servizi per le persone e famiglie, e Giacomo Bertondini, Presidente del Comitato Regionale FIR", recita il comunicato della squadra. Nel pomeriggio la parte sportiva, svolta al campo di Mulino 100 dove la festa è cominciata con il minirugby, vari incontri con club locali per proseguire con l’incontro di cartello fra la selezione San Marino-Gurka Rimini ed i Saviors.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, presentata la filosofia del "nuovo" Saviors Social Rugby

CesenaToday è in caricamento