Altro

Rugby, il Romagna Rfc festeggia 18 anni e il ritorno in Serie A dei galletti

Il 18° compleanno del Romagna Rfc, fondato il 19 giugno del 2006, è stata l’occasione per concludere con una festa una stagione sportiva ricca di soddisfazioni, culminata con la vittoria del campionato e la promozione in Serie A dei galletti

Il 18° compleanno del Romagna RFC, fondato il 19 giugno del 2006, è stata l’occasione per concludere con una festa una stagione sportiva ricca di soddisfazioni, culminata con la vittoria del campionato e la promozione in Serie A dei galletti.

Le colline faentine e Podere La Berta hanno fatto da cornice a questa serata di festeggiamenti, che ha riunito le diverse anime del Romagna RFC: presenti i rappresentanti delle società della Franchigia romagnola, oltre alle squadre maschile e femminile del Romagna RFC, agli staff e alla rete di sostenitori, volontari e tifosi che hanno accompagnato le squadre in questa stagione.

Ospite d’eccezione il Presidente della FIR Marzio Innocenti che ha confermato la sua vicinanza al Romagna RFC portando con sé la bandiera che gli era stata donata in occasione del decennale del club. Era il 2016, ed era appena iniziato il percorso, condiviso con Giovanni Poggiali (fondatore del Romagna RFC), che ha poi portato Innocenti alla guida della Federazione grazie alla vittoria delle elezioni nel 2021: un percorso a cui presto si aggiungerà un nuovo capitolo visto l’imminente appuntamento con le elezioni federali per il prossimo quadriennio. “È un grande piacere per me essere in Romagna per festeggiare questa bella realtà e i suoi 18 anni”, ha sottolineato Innocenti durante l’incontro con i rappresentanti dei club romagnoli, “congratulazioni per la bella stagione e per il ritorno in Serie A, un campionato che sicuramente darà l’occasione a tutto il movimento di crescere e consolidarsi.”. Poggiali ha a sua volta ribadito la vicinanza e il sostegno a Innocenti: “è un onore aver condiviso questo percorso con Marzio, in questi anni abbiamo fatto tanta strada e tanta ancora se ne potrà fare...”.

La serata è proseguita con i festeggiamenti per il ritorno in Serie A dei galletti, protagonisti di una bellissima stagione: “Complimenti ai ragazzi che hanno centrato subito l’obiettivo di ritornare in Serie A”, il commento del presidente del Romagna RFC Massimo Villa, “non era affatto scontato, ma il gruppo ha dimostrato tutto il suo potenziale costruendo domenica dopo domenica questo risultato così importante per tutto il nostro movimento e per quello che rappresenta.”. Come ormai da tradizione, lo staff tecnico ha assegnato i riconoscimenti ai giocatori che più si sono distinti nell’arco della stagione a livello di performance sportive. C’è stato spazio anche per festeggiare Nardo Casolari, ex galletto, riminese, neo campione di Italia con il Petrarca    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, il Romagna Rfc festeggia 18 anni e il ritorno in Serie A dei galletti
CesenaToday è in caricamento