rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Altro

Il Romagna sfiora il colpaccio con la capolista: la Capitolina vince in extremis 27-23

Sul difficile campo dell’Unione Rugby Capitolina, prima del girone e ancora imbattuta, il Romagna RFC sfiora il colpo: soltanto nel finale i laziali riescono ad avere la meglio per 27-23

Sul difficile campo dell’Unione Rugby Capitolina, prima del girone e ancora imbattuta, il Romagna RFC sfiora il colpo: soltanto nel finale i laziali riescono ad avere la meglio per 27-23 di una partita molto combattuta e in bilico fino all’ultimo. Come nella partita di domenica scorsa con i Cavalieri, è mancato davvero poco per conquistare un risultato positivo: i galletti, autori di una bella rimonta dopo un primo tempo chiuso 12-6, portano comunque a casa il punto di bonus difensivo da questa ostica trasferta, in cui hanno ben figurato tenendo testa fino all’ultimo a un avversario di spessore, affrontato con il giusto spirito.

L’avvio del match è a favore del Romagna, che al 5’ guadagna un calcio di punizione utile ad assicurarsi i primi punti della partita. La risposta della Capitolina si concretizza al quarto d’ora di gioco quando, dopo aver mancato il pareggio da calcio piazzato, arriva una meta trasformata a invertire il parziale. La situazione resta in stallo fino al 32’ quando con un altro calcio di punizione il Romagna accorcia le distanze, ma non basta perché nel finale del parziale la Capitolina trova un’altra marcatura pesante così da andare al riposo in vantaggio 12-6.

La partita dei romagnoli si complica nell’avvio della ripresa: in un paio di minuti i padroni di casa mettono a segno due mete così da assicurarsi il bonus offensivo e da mettere una seria ipoteca sulla vittoria. Il Romagna resta in partita e con due mete tecniche rimette tutto in discussione, riportandosi sotto per 22-20. Un doppio cartellino giallo all’indirizzo dei laziali favorisce ulteriormente la rimonta dei galletti, che al 36’ riescono a portarsi in vantaggio approfittando al meglio di un calcio di punizione a loro favore. Il controsorpasso però non tarda ad arrivare: al 38’ arriva la quinta meta della Capitolina, che nega la vittoria ai galletti e chiude la partita sul 27-23.

Domenica il Romagna RFC sarà impegnato in un’altra prova in trasferta, il recupero della partita con il Rugby Napoli, ultima fatica prima della sosta di Pasqua.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Romagna sfiora il colpaccio con la capolista: la Capitolina vince in extremis 27-23

CesenaToday è in caricamento