rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Altro

Giro d'Italia 2023, ecco la Savignano-Cesena: la carovana rosa toccherà anche la patria del Pirata e attraverserà il cuore della città

“Siamo pronti – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – ad ospitare la tappa cronometro del Giro d’Italia, un evento nazionale di grande importanza che accenderà i riflettori sull’Emilia-Romagna e sul Cesenate"

Dalla Pianura Padana all’Appennino, dall’Emilia alla Romagna. Torna dal 14 al 16 maggio 2023  il Giro d’Italia e torna con percorso che unirà tutto il territorio regionale in una grande festa dello sport colorata di rosa. La 106esima edizione  della più importante gara ciclistica nazionale e una delle più prestigiose al mondo  - alla cui presentazione, lunedì a Milano, ha partecipato in rappresentanza della Giunta regionale,  Giammaria Manghi, capo della segreteria politica della Presidenza, vedrà ancora una volta  protagonista l’Emilia-Romagna con due tappe: la cronometro individuale Savignano sul Rubicone-Cesena il 14  e la Scandiano-Viareggio il 16 maggio.

La magia rosa sfocia nel tempio cesenate del fitness

Tre giorni, compreso lunedì 15 maggio giornata di pausa del Giro, che vedranno protagonista tutta la Sport Valley emiliano-romagnola, terra che ha dato i natali a grandi campioni  da Ercole Baldini, a Vittorio Adorni, a Marco Pantani, fino a Davide Cassani, oggi presidente di Apt Servizi, l’Agenzia regionale di promozione turistica. E in cui ancora oggi il ciclismo è uno sport amato e praticato da tantissimi appassionati.  E che accenderanno i riflettori su un intero territorio e le sue eccellenze tra arte, storia, natura ed enogastronomia.

“Siamo orgogliosi di ospitare anche nel 2023  il Giro d’Italia, una manifestazione che  da oltre un secolo continua ad appassionare e unire gli italiani. Simbolo di impegno, agonismo, tenacia – ha detto il presidente della Regione Stefano Bonaccini -. Per questa Regione che ama lo sport e che tanto fa per sostenerlo, a partire dalla pratica di base, un appuntamento di grande prestigio e un’occasione unica di promozione  di questa terra straordinaria. Do fin d’ora il benvenuto alla grande Carovana del Giro e ai tanti campioni che anche quest’anno non mancheranno di trasmetterci quelle emozioni che solo lo sport sa regalare”.


Le tappe dell’edizione 2023

Forlì-Cesena, Rimini, Reggio Emilia e  Modena. Queste le province che saranno toccate dalla nona e dalla decima tappa del Giro d’Italia. In tutto quasi 224 chilometri, di cui 33,6 in Romagna  e 190 in Emilia, con passaggio anche nel comune di Cesenatico patria di Marco Pantani. Il  14 dunque appuntamento con la cronometro  Savignano sul Rubicone-Cesena: 33,6 chilometri in pianura attraverso le località di Bellaria, San Mauro Pascoli, Cagnona, Sala, Ruffio, Ponte Pietra, Cesenatico, Cesena, Sant’Egidio, con arrivo al Villaggio Technogym ancora nel comune capoluogo.

Il 16 invece la Scandiano-Viareggio,  un percorso prevalentemente  appenninico – con una incursione anche in provincia di Modena nel comune di Frassinoro -  che toccherà  i comuni e le frazioni di Viano,  Baiso, Cigarello (Carpineti), La Svolta, Felina, Gatta, Villa Minozzo, Governara, Civago, Roncatello di Sopra, Piandelagotti, fino al Passo delle Radici a 1.527 metri di altezza. Da qui poi la discesa e il passaggio in Toscana, dalla provincia di Lucca fino a Viareggio.

Nello specifico, domenica 14 maggio la tappa cesenate prenderà avvio da Savignano per poi attraversare i territori di Bellaria e Sala di Cesenatico e immettersi sulla strada provinciale Sala fino ad approdare a Ponte Pietra. Di qui i ciclisti arriveranno sulla via Cesenatico, via Emilia, per sbucare di fronte a Porta Santi. La corsa rosa attraverserà il centro storico malatestiano lasciandosi il Duomo alle spalle, percorrendo Corso Sozzi e Corso Cavour fino ad arrivare sul rinnovato viadotto Kennedy. Scatto finale dei ciclisti saranno le vie Cervese, Boscone e Calcinaro fino ad approdare alla Technogym.

Il sindaco Lattuca: "Siamo pronti"

“Siamo pronti – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – ad ospitare la tappa cronometro del Giro d’Italia, un evento nazionale di grande importanza che accenderà i riflettori sull’Emilia-Romagna e sul Cesenate e che confermerà ancora una volta la particolare relazione che unisce Cesena allo sport. Domenica 14 maggio infatti la carovana rosa pedalerà da Savignano a Cesena accendendo i riflettori sul nostro territorio: le bellezze paesaggistiche, storiche e monumentali faranno da sfondo alla grande corsa che ancora una volta unirà il nostro paese nel segno dei valori sportivi e della sana competizione. Così come avvenuto lo scorso luglio con il passaggio del Giro Donne 2022, anche in questo caso la nostra città vivrà l’evento con grandi emozioni e attraverso momenti aggregativi che chiameranno a raccolta gli appassionati del ciclismo, i cittadini di tutte le età, turisti e avventori. Negli scorsi giorni, insieme ai responsabili del percorso di tappa, dell’area arrivo, dell’Open village e del Quartier tappa del Giro – prosegue il Sindaco – abbiamo effettuato una serie di sopralluoghi atti a definire il percorso ufficiale della tappa cronometro e a programmare il posizionamento delle diverse aree di lavoro. Grande inoltre è la collaborazione con la Regione Emilia-Romagna e con l’Amministrazione comunale di Savignano sul Rubicone con cui lavoreremo insieme nei prossimi mesi per l’ottima riuscita di questo evento sportivo di altissimo livello che da decenni caratterizza il calendario ciclistico nazionale”.

Il passaggio del Giro comporterà la chiusura dei tratti stradali interessati. A ridosso dell’evento sportivo si procederà con il posizionamento su tutto il territorio comunale della segnaletica informativa riportante le modifiche alla viabilità che resteranno in vigore dalle ore 8 alle ore 20 del 14 maggio. Come di consueto, anche in questo caso la circolazione sarà monitorata dalla Polizia Locale con il supporto di un nutrito gruppo di volontari,  a partire dalla prima mattinata.

Il sindaco Giovannini: "Saranno giorni di festa"

Il Sindaco di Savignano sul Rubicone Filippo Giovannini ha sottolineato: “Per la prima volta Savignano ospiterà una tappa del giro d'italia. Il prossimo 14 maggio la seconda e cruciale cronometro del 106esimo Giro scatterà da piazza Borghesi. I 160 atleti si lanceranno per percorrere  33,6 km fino a Cesena. Saranno giorni giorni di festa per tutta la città, in una sfolgorante cornice rosa. Ci saranno eventi, scoperte, sorprese. Godiamoci insieme questo evento straordinario”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro d'Italia 2023, ecco la Savignano-Cesena: la carovana rosa toccherà anche la patria del Pirata e attraverserà il cuore della città

CesenaToday è in caricamento