Aspettando il Napoli: rientrano in gruppo Ze Eduardo, Carbonero e Magnusson

Sotto le direttive di mister Mimmo Di Carlo e del suo staff, la squadra è stata divisa in due gruppi che in maniera alternata hanno svolto esercizi tecnico-tattici e lavoro di forza in palestra

Continua la preparazione del Cesena in vista del match del 6 gennaio contro il Napoli al Manuzzi. Dopo la neve di domenica, un gelido sole ha accompagnato l'allenamento pomeridiano di lunedì al centro sportivo di Villa Silvia. Sotto le direttive di mister Mimmo Di Carlo e del suo staff, la squadra è stata divisa in due gruppi che in maniera alternata hanno svolto esercizi tecnico-tattici e lavoro di forza in palestra. Sono rientrati ed hanno svolto la seduta regolarmente Ze Eduardo, Carbonero e Magnusson. Lavoro personalizzato per Giorgi, leggermente affaticato alla coscia sinistra. Martedì è in programma una doppia seduta al Rognoni con inizio alle 10.30 e alle 15.

ANCHE IL NAPOLI AL LAVORO - Dopo il trionfo della Supercoppa a Doha e la sosta natalizia, anche il Napoli ha ripreso lunedì pomeriggio gli allenamenti a Castelvolturno. Come da programma e' rientrato il primo gruppo di calciatori al completo, mentre gli altri, come previsto, raggiungeranno il Centro Tecnico nei prossimi giorni. La squadra ha svolto una prima fase di lavoro finalizzato al possesso palla e successivamente lavoro tecnico tattico. Chiusura con circuito di esercizi in palestra. Martedì allenamento di mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento