#andiamoaPalermo, dopo l'impresa col Parma il Cesena riparte tra i sorrisi

Aggregati al gruppo i difensori della Primavera Ciofi e Ingrosso, l’esterno Carnicelli e portiere Saro

Foto dal sito del Cesena Calcio

Regna il buon umore in casa Cesena dopo l'impresa di domenica scorsa al Manuzzi contro il Parma. Si è passati dalle lacrime di gioia del presidente Giorgio Lugaresi ai sorrisi nel quartier generale di Villa Silvia, teatro martedì del primo giorno di allenamenti in vista dell'importante sfida di sabato prossimo contro il Palermo. La seduta è iniziata con una tradizionale messa in azione curata dal preparatore Pescosolido seguita da un lavoro aerobico con la palla e una partita su campo ridotto terminata 2-0 in favore della squadra nera grazie alle reti di Fazzi e Moncini. Lavoro specifico in palestra e sul campo per Di Noia e Schiavone, personalizzato in palestra per Laribi, Perticone e Melgrati. Aggregati al gruppo i difensori della Primavera Ciofi e Ingrosso, l’esterno Carnicelli e portiere Saro.

LA SITUAZIONE IN CASA PALERMO - I rosanero hanno svolto, al ''Tenente Onorato'' di Boccadifalco, i consueti lavori di attivazione seguiti da possessi palla e da un'esercitazione tecnico-tattica. La seduta è stata conclusa da una partita su porzione ridotta del campo. Ilija Nestorovski ha svolto attività di riatletizzazione e si è sottoposto alle cure dei fisioterapisti. Fisioterapie per Andrea Accardi, Giuseppe Bellusci, Igor Coronado ed Aljaz Struna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento