Sport

Dopo la debacle il Cesena torna a correre in vista della sfida contro il Frosinone

I numeri sono lo specchio della crisi che stanno attraversando i bianconeri: la vittoria manca dal 9 settembre, nel derby emiliano romagnolo contro il Carpi

All'indomani del ko contro l'Entella, il Cesena è tornato al centro sportivo Rognoni di Villa Silvia per preparare il match di sabato prossimo contro il Frosinone. L'allenamento è iniziato con un lavoro di scarico riservato a coloro che hanno giocato tutta la gara di martedì sera, mentre il resto del gruppo ha cominciato l’allenamento in palestra con un lavoro di forza generale e proseguito sul campo con un’attivazione senza palla e una serie di partite a tema. Per giovedì è in programma una seduta pomeridiana a Villa Silvia con inizio alle 15. Non tira comunque buona aria attorno al Cesena.

TENSIONE - Dopo la sconfitta, martedì sera il direttore sportivo ha avuto un confronto con un gruppo di tifosi (tenuti a vista dalle forze dell'ordine) all'esterno dello Stadio. Successivamente Emanuele Cascione, Massimo Drago e il suo staff hanno ascoltato la rabbia dei tifosi, delusi dall'ennesima prestazione anonima di un Cesena le cui aspettative erano tutt'altre ad inizio stagione. I numeri sono lo specchio della crisi che stanno attraversando i bianconeri: la vittoria manca dal 9 settembre, nel derby emiliano romagnolo contro il Carpi. Nelle ultime nove gare solo sei pareggi.

DRAGO E' A RISCHIO - La posizione di Drago è fortemente in bilico. Si attendono le decisioni del presidente Giorgio Lugaresi, atteso giovedì a Cesena. I soci avrebbero spinto per l'esonero. "L'intenzione è quella di dare un'ultima opportunità a Drago, che con ogni probabilità si giocherà la conferma nella gara di Frosinone", spiega il noto giornalista Gianluca Di Marzio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la debacle il Cesena torna a correre in vista della sfida contro il Frosinone

CesenaToday è in caricamento