I professionisti Visconti, Malori e Senni sulle strade della Nove Colli

Prima di salire in sella Visconti e Malori hanno rilasciato alcuni commenti e considerazioni sulla loro stagione e sulla Granfondo Internazionale Nove Colli che conoscono entrambi molto bene

In vista dei prossimi appuntamenti del calendario Pro Tour, Adriano Malori e Giovanni Visconti del Team Movistar hanno scelto di allenarsi sulle strade della Nove Colli. A farli da guida martedì mattina lungo le strade della Romagna c’era Manuel Senni, neoprofessionista di Cesenatico, appena passato alla Bmc. Per preparare la Tirreno Adriatico, la Milano-Sanremo e le classiche del nord cosa c’è di meglio delle rampe impegnative del Barbotto dopo una quarantina di km di riscaldamento? Ad accoglierli sul molo di Cesenatico c’era anche Alessandro Spada, il Presidente della Nove Colli.

Prima di salire in sella Visconti e Malori hanno rilasciato alcuni commenti e considerazioni sulla loro stagione e sulla Granfondo Internazionale Nove Colli che conoscono entrambi molto bene. “Direi che l’anno è iniziato abbastanza bene, ho perso un po’ di esplosività ma in compenso sono migliorato molto in salita e mi sto adattando ai percorsi più difficili. – ha detto il tre volte campione italiano Visconti - la stagione è appena iniziata ma siamo già davanti ad appuntamenti molto importanti come Strade Bianche, Tirreno Adriatico, Milano Sanremo e poi tutte le classiche del nord.” Poi uno sguardo al futuro: “In programma per il 2015 ho il Giro d’Italia e La Vuelta. Mi piacerebbe rivivere l’emozione vissuta assaporando le vittorie al Giro come nel 2013 e poi la Vuelta in previsione  del mondiale”.

Infine uno sguardo al percorso d’allenamento: “Conosco da tempo la Nove Colli, so che ci sono tantissimi partenti e che dietro c’è un’organizzazione incredibile. Ho almeno una ventina di amici che vi parteciperanno ed allenandomi con loro quotidianamente è bello ascoltarli e capire con quanta passione si stanno preparando in vista del 24 maggio. Essere qui oggi per allenarmi su queste strade è un’emozione anche per me. Sono curioso di provare questi strappi diventati famosi un po’ in tutto il mondo, anche se, più che strappi si tratta di vere e proprie salite che hanno fatto un po’ la storia del ciclismo amatoriale e professionistico".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche Malori, specialista nelle prove a cronometro, conosce molto bene la Nove Colli: “Ogni ciclista conosce questa manifestazione di fama mondiale e il suo significa. Io essendo emiliano sono cresciuto sentendo parlare di questa granfondo e sono orgoglioso che una delle eccellenze del ciclismo mondiale sia tenga nella mia regione.” “Quest’anno sono partito col piede giusto bissando il successo nella cronometro individuale del Tour de San Luis in Argentina. Per questa stagione ho diversi obiettivi tra cui il Tour de France e la prova a cronometro ai mondiali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento