A Palermo inizia la volata finale del Cesena: "Non abbiamo paura"

Chiarisce il suo pensiero mister Fabrizio Castori: "Siamo in fiducia e pronti ad affrontare una squadra oggettivamente molto forte"

Cesena a Palermo con l'imperativo di fare risultato dopo la vittoria di venerdì sera dell'Avellino contro Lo Spezia. I bianconeri sfideranno la compagine con l'ambizione di tornare in A con "la consapevolezza di essere in grande condizione fisica e mentale". Chiarisce il suo pensiero mister Fabrizio Castori: "Siamo in fiducia e pronti ad affrontare una squadra oggettivamente molto forte. Non abbiamo nessuna paura anzi non vediamo l’ora di giocare questa partita e provare a conquistare punti che chiuderebbero una volta per tutte il discorso salvezza.”

I giochi non sono ancora fatti, soprattutto dopo la vittoria degli irpini: "Lla classifica è ancora tutta da decifrare. A due partite dalla fine può ancora succedere di tutto di conseguenza è importante mantenere lo stesso atteggiamento e la concentrazione alta". Il mister esclude un calo di tensione dopo il successo con il Parma, "soprattutto considerando la lunga rincorsa che abbiamo dovuto affrontare in questi mesi. Ora è arrivato il momento di fare uno sprint finale verso il traguardo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

Torna su
CesenaToday è in caricamento