Sport

A Misano il quarto round del Civ: in Superbike torna la sfida tra Pirro e Savadori

Tra le maxi derivate di serie c’è da attendersi un duello al calor bianco tra l'Aprilia di Savadori e la Ducati Panigale R del team Barni di Pirro

Si riaccende il Campionato Italiano Velocità dopo il round di Imola che ha visto un super Lorenzo Savadori interrompere il dominio di Michele Pirro nella classe Superbike. Il quarto round del Civ farà tappa al Misano World Circuit Marco Simoncelli. Tra le maxi derivate di serie c’è da attendersi un duello al calor bianco tra l'Aprilia di Savadori e la Ducati Panigale R del team Barni di Pirro. Il primo è alfiere del Motoclub paolo Tordi, mentre il secondo amico del “Tordi” di cui ha fatto parte fino al suo ingresso nelle “Fiamme Oro”.

Pirro continua però ad essere saldamente al comando nella classifica generale, con 42 punti di vantaggio proprio su Savadori grazie ai due secondi posti di Imola. Ad inseguire, più da lontano, ci sono Samuele Cavalieri (Ducati Motocorsa) e Lorenzo Zanetti (Ducati Broncos Racing Team) tornato a podio nella gara di Imola. Nella pre moto3 è impegnato un altro pilota del “Tordi”: s tratta del pugliese, di San Giovanni Rotondo, concittadino di Pirro, e portacolori del “Tordi” Diego Palladino. In questa categoria Luca Lunetta ha interrotto ad Imola il suo ruolino di marcia fatto di 4 vittorie consecutive. L’alfiere AC Racing Team CS ha ottenuto uno zero in gara1 e un podio in gara2 lasciando così avvicinare i suoi inseguitori, a cominciare da Filippo Bianchi (Pos Corse Brevo) che grazie anche al podio del 3° round è ora a -28 dalla vetta. Occhio anche a Filippo Farioli (Pasini Racing Team RMU), che ad Imola ha conquistato la sua pima vittoria di categoria e a Davide Cangelosi (Team M&M, podio in gara 1 nell’ultimo appuntamento) con entrambi i piloti appaiati a – 48 lunghezze dalla vetta. A Misano però Lunetta ha già dimostrato di poter fare doppietta.

Si ripartirà anche da una Moto3 avvincente ed equilibrata e dalla voglia di rivalsa del capoclassifica Kevin Zannoni (TM). L’alfiere del Team di Davide Giugliano ha interrotto la sua striscia di 4 podi consecutivi nel 3° round di Imola - dove è stato lontano dai suoi livelli abituali - ed è pronto a rifarsi sul circuito di casa, dove ha già ottenuto una doppietta nelle gare di inizio stagione. Occhio però ad Alberto Surra (Team Minimoto). Il rookie ha ottenuto ad Imola la sua prima vittoria in Moto3 che, unita al podio di gara2, gli ha permesso di arrivare a Misano a -11 dal capoclassifica Zannoni, con Spinelli (Oscar Performance Honda) secondo nell’ultima gara e a -24 da Zannoni. Attenzione anche ad Elia Bartolini. L’alfiere SKY Junior Team VR46#RMU è apparso in gran forma nel 3° round, dove ha ottenuto la sua prima vittoria.

Sono tantissimi i piloti romagnoli che gareggeranno nel Civ, con la Romagna che si conferma vera fucina di piloti “da corsa”. Il cesenate “Motoclub Paolo Tordi”  è partner della Federazione Motociclistica Italiana nella organizzazione dell’ evento, e, all’interno del paddok allestirà una hospitality che sarà un punto di ristoro per soci ed amici del moto club. Previste due feste nelle serate di venerdì e di sabato sera. Verrà allestita anche una interessante, unica mostra delle moto che hanno corso il Campionato Italiano negli anni 60 e 70. Dalla collezione del sempre disponibile pesarese Luciano Battisti verranno La Benelli 350 4 cilindi sulla quale ha corso Renzo Pasolini, le Honda 50 e 125 bicilindrica degli anni 60, la Yamaha 125 bicilindrica sulla quale corse Fergus Andersson, la Yamaha 250 Campione del Mondo 1971 con Phil Read. 

Della famiglia Tordi verrà esposta la Yamaha 350 sulla quale ha disputato l’ ultima gara Paolo Tordi, Dal team RCGM verrà esposta la Aprilia RS 125 con la quale Lorenzo Savadori ha vinto campionato Italiano ed Europeo nel 2008. Esposte anche una Ducati 500 monocilindrica di Sante Gianesi ed alcune Kawasaki 250 3 350 due tempi della collezione di Flavio Frighi. Nell’occasione gli appassionati di moto d’ epoca potranno raccogliere informazioni sulla iscrizione di moto, stradali e da pista, al Registro Storico FMI. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Misano il quarto round del Civ: in Superbike torna la sfida tra Pirro e Savadori
CesenaToday è in caricamento