Sport

A 100 giorni dall'infortunio Maddaloni brucia le tappe, intanto rinnova con il Cesena

Arrivato in bianconero nel 2019, il difensore palermitano classe 1998 ha vestito per 32 volte la maglia del Cesena, di cui 18 collezionate nell’ultimo campionato

Dopo il rinnovo di Michele Nardi giovedì è arrivato quello di Rosario Maddaloni. Questo pomeriggio il difensore palermitano, che ha compiuto 23 anni lo scorso 2 luglio, ha apposto la firma sul contratto che lo lega al Cesena FC, fino al 30 giugno 2022, con opzione per la stagione successiva.

Arrivato in bianconero nel 2019, Maddaloni ha vestito per 32 volte la maglia del Cesena, di cui 18 collezionate nell’ultimo campionato prima che la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, nella gara contro il Modena, lo costringesse a saltare il finale di stagione.

Maddaloni sta proseguendo il suo recupero al Poliambulatorio L’Eau (fornitore ufficiale del Cesena FC) e dalla settimana prossima sarà con i compagni che al centro Rognoni inizieranno la preparazione in vista della nuova stagione, come confermato dal preparatore atletico Massimo Magrini che lo sta seguendo da vicino: “A cento giorni dall’infortunio, ieri Rosario è stata visitato dal Professor Cerulli che lo ha operato e, dalle indicazioni ricevute, può già iniziare il lavoro sul campo, seppur continuando a seguire un programma personalizzato: è una notizia molto positiva perché significa che il recupero è in una fase più avanzata del previsto. Il merito è tutto di Rosario che non si è mai perso d’animo e ha sempre lavorato sodo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A 100 giorni dall'infortunio Maddaloni brucia le tappe, intanto rinnova con il Cesena

CesenaToday è in caricamento