Il Cesena ritrova il suo bomber: "Ricciardo è pronto"

Mister Beppe Angelini scioglie subito il dubbio sul rientro del bomber bianconero alla vigilia della sfida contro la Vastese

“Ricciardo è pronto. Anzi, fosse stato per lui, avrebbe giocato già domenica scorsa”. Mister Beppe Angelini scioglie subito il dubbio sul rientro del bomber bianconero alla vigilia della sfida contro la Vastese. “Non so se possa giocare una partita per intero ma si allena da vari giorni e comunque uno con le sue caratteristiche preferisco schierarlo dall’inizio”. Abbondanza nelle scelte, più intensità negli allenamenti, gestione del gruppo: Angelini ha parlato anche della nuova situazione, tra giocatori che tornano a disposizione e nuovi arrivi. “La società ha fatto un mercato mirato, andando a prendere profili che ci servivano e con caratteristiche diverse da quelle che avevamo. Tonelli ha giocato poco negli ultimi tempi a Forlì e quindi in questo momento preferisco farlo partire a gara in corso anche perchè lui è molto bravo a cambiarla, la partita. Fortunato invece ha sempre giocato ed è in condizione: domenica è partito dalla panchina ma solo perché era arrivato il giorno prima. Con i nuovi arrivi si è alzata non solo la qualità ma anche l’intensità negli allenamenti: è un bene per tutti e questa cosa ce la portiamo in partita. Nella gestione del gruppo non cambia nulla: chi è qui ha sposato una causa e ha l’obiettivo di riportare il Cesena tra i professionisti. E dei miei ragazzi io mi fido”. 

Spazio poi agli avversari: “La società ha potenzialità economiche e non a caso era partita con altre ambizioni. Hanno cambiato allenatore e in settimana preso due giocatori, segno che vogliono invertire la rotta. Ho però una squadra all’altezza che può metterli in difficoltà, specie se ripeteremo le ultime prestazioni per intensità, voglia e atteggiamento”. L’attenzione a fine gara si sposterà naturalmente sul risultato del Matelica: “Fino a domenica scorsa sembravano extraterrestri, invece abbiamo visto che possono perdere anche loro. Ne sono convinto e l’ho detto ai ragazzi: dipende sempre da noi”. Intanto la Lega Nazionale Dilettanti ha ufficializzato il posticipo serale di Cesena-San Nicolo Notaresco: si gioca mercoledì alle ore 20.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Scampagnata al Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto delle multe, continueremo ad incontrarci"

  • Tante classi in quarantena ed un morto, l'evoluzione del virus nel Cesenate

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento