Domenica, 21 Luglio 2024
Sport

I giovani della Junior TIM Cup dal vescovo Douglas Regattieri

I giovani della Junior TIM Cup dal Vescovo di Cesena e Sarsina Douglas Regattieri. L'occasione è stata creata dal Centro Sportivo Italiano Nazionale in collaborazione con la Lega Calcio Serie A e la TIM, dove giovani e massima istituzione diocesana

I giovani della Junior TIM Cup dal Vescovo di Cesena e Sarsina Douglas Regattieri. L'occasione è stata creata dal Centro Sportivo Italiano Nazionale in collaborazione con la Lega Calcio Serie A e la TIM, dove giovani e massima istituzione diocesana si sono incontrati, parlati, studiati. Guidati dal presidente del comitato C.S.I. di Cesena, Luciano Morosi, una delegazione di giocatori partecipanti alla fase locale della Junior TIM Cup (torneo nazionale di calcio a 7 di squadre di oratori per giovani under 14), accompagnati dai dirigenti delle squadre e genitori, sono stati ricevuti in Episcopio dal vescovo Douglas Regattieri. Al presidente Morosi l'onere di presentare il torneo che ha visto l'adesione di sei oratori alla fase locale della Junior TIM Cup: Parrocchia San Giovanni Bono Cesena, Parr. San Filippo e Giacomo Bagnarola, Parr. Maria Immacolata Cesena, Parr. San Martino Calisese, Parr. Sacro Cuore Macerone, Parr. Sant'Egidio Abate Cesena.


I giovani dello "Junior Tim Cup" incontrano il vescovo

Il Vescovo ha voluto sottolineare la bellezza dell'avventura a cui i ragazzi sono chiamati, raccomandando di vivere bene l'esperienza, far valere al massimo i valori umani, rispettandosi durante le gare. La raccomandazione è stata quella di tendere al meglio, senza disprezzare chi perde e accettare senza drammi le sconfitte: "Siete piccoli uomini che stanno crescendo. Importante nel vostro sport è l'allenamento, ma ricordate che non siete solo muscoli, siete anche spirito e anche questo va tenuto allenato. Non dimenticate il Signore, se alla domenica dovete giocare andate a Messa in altri momenti, cercate di integrare i diversi valori, il cristianesimo non è contro lo sport". Parole semplici che hanno toccato il cuore di tutti.
 

Mercoledì 11 marzo dalle ore 17.00, della prossima iniziativa che vedrà tutte le squadre partecipanti alla Junior TIM Cup riunite presso il teatro della parrocchia Santa Maria Immacolata per una nuova attività denominata "piùbellimenobulli", un laboratorio dove verrà trattato il tema del cyberbullismo. Invitati i ragazzi, gli allenatori, i dirigenti, i genitori, gli educatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I giovani della Junior TIM Cup dal vescovo Douglas Regattieri
CesenaToday è in caricamento