Altalena infinita di gol ed emozioni, Cesena e Fermana restano nelle sabbie mobili

Un 3-3 pirotecnico per il Cavalluccio, che lascia l'amaro in bocca. Il Cesena si fa rimontare due volte e manca l'appuntamento con la vittoria

La magia di Domenico Franco aveva illuso un po' tutti. Ma non è ancora tempo di tre punti per il Cesena. Per Modesto un 3-3 pirotecnico sotto la pioggia, in casa della Fermana. Il Cavalluccio in svantaggio, raddrizza la gara con un rigore di Butic, poi passa avanti prima con Rosaia, poi con un gran gol di Franco, ma si fa per due volte rimontare. Un punto che lascia l'amaro in bocca, per una vittoria che manca ormai dal 29 settembre (1-0 all'Imolese).

Al "Recchioni" di Fermo sono in palio punti salvezza, almeno questo dice la classifica con Cesena e Fermana appollaiate a 12 punti nei bassifondi, 15esima e 16esima a braccetto con il Rimini che con la Vis Pesaro ha portato a casa tre punti d'oro. Due settimane fa i marchigiani hanno esonerato Flavio Destro (padre dell'attaccante Mattia) affidandosi in panchina a Mauro Antonioli. Quasi 400 i tifosi bianconeri arrivati dalla Romagna. Modesto per uscire dalle sabbie mobili lancia il tridente Borello-Butic-Zerbin, chiavi del centrocampo a Capitan De Feudis e Rosaia. Confermati sulle fasce Capellini e Valeri.

La cronaca

Al 19esimo arriva una brutta notizia, sul cross dalla destra di Iotti, Maistrello colpisce di testa e porta in vantaggio la Fermana. Peccato perchè al dodicesimo c'era stata una bella occasione per Butic che di testa non aveva inquadrato la porta, su cross di Borello. Al 25esimo viene ammonito Rosaia per un fallo a centrocampo. Al 32esimo Borello entra in area e viene atterrato da Sperotto: è calcio di rigore. Sul pallone va Karlo Butic che spara un tiro centrale ma potente che batte il portiere della Fermana. Il Cavalluccio raddrizza la partita. Al 36esimo Rosaia regala un'altra gioia a Modesto. Cross di Valeri, palla respinta dalla difesa di casa, arriva proprio al centrocampista che spara una botta che trafigge Palombo. Fermana stordita dall'uno-due micidiale dei bianconeri, che chiudono il primo tempo in vantaggio.

Modesto: "Raccogliamo poco per quello che creiamo"

Parte il secondo tempo e sono subito emozioni, al terzo minuto il tiro-cross di Borello colpisce la traversa. Ma al settimo arriva il pareggio della Fermana. Sugli sviluppi di un angolo, Agliardi respinge il colpo di testa di Scrosta, la palla arriva a Maistrello che fa 2-2 e doppietta personale. Al 16esimo doppio cambio per Modesto: Franco per Zerbin e Franchini per Capellini. Al 19esimo Butic serve proprio Franco, che lascia partire un tiro a girare stupendo che riporta avanti i bianconeri. Fermana 2 Cesena 3. Al 25esimo Palombo respinge il tiro di Butic, Cavalluccio vicino al quarto gol. Alla mezzora fuori Borello, dentro Sarao. Al 37esimo la Fermana trova il pareggio piuttosto fortunoso, la punizione di Molinari viene deviata dalla barriera beffando Agliardi per il 3-3. Modesto butta nella mischia Zecca per Butic. Al 42esimo Palombo blocca un colpo di testa di Sarao. I quattro minuti di recupero mettono fine alla girandola senza sosta di gol ed emozioni, che lascia l'amaro in bocca al Cavalluccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

  • Il furgone come "ariete", spariscono borse e scarpe di lusso: colpo da 100mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento