64 anni ed un fisico da maratoneta: la storia di Edgardo Pari

Per l'ultramaratoneta Edgardo Pari (64 anni), che ha percorso fino a 100 km in qualche ora, attraversare di corsa i luoghi in cui è cresciuto sarà un vero piacere

Per lui la Maratona Alzheimer sarà una passeggiata, anche se il tempo per prepararsi è poco. Per l’ultramaratoneta Edgardo Pari (64 anni), che ha percorso fino a 100 km in qualche ora, attraversare di corsa i luoghi in cui è cresciuto sarà un vero piacere. «Ancora oggi partecipo a 2 o 3 maratone ogni anno e questa non voglio perderla – esordisce l’atleta – La gara comincia a Mercato Saraceno e ciò la rende un evento speciale per noi podisti della Valle del Savio, che non possiamo mancare per nessuna ragione. Non importa se al momento non sono allenato: voglio poter dire “Io c’ero alla prima edizione di Maratona Alzheimer!” e correre per esprimere solidarietà verso chi non può farlo».

Cresciuto a San Carlo di Cesena, Edgardo è iscritto da una decina d’anni al gruppo podistico Easy Runner di Mercato Saraceno, dove oggi risiede, e corre sin dai tempi di Ragioneria, quando ancora si cimentava con distanze più brevi. Ha partecipato a più di 80 maratone, senza mai abbandonarle, e vuole arrivare a quota 100. Il suo miglior tempo: 169o assoluto alla maratona di Roma. Ha al suo attivo anche una decina di ultramaratone, nelle quali ha raggiunto ottimi risultati: 1o assoluto a Civitanova Marche, 2o assoluto a Caserta, 8o assoluto alla Desio Milano, 21o assoluto al Passatore e così via. «Ho sempre avuto voglia di soffrire – afferma il corridore e conclude: – Se il fisico me lo consentirà, non mi fermerò mai».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento