menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ciclismo, il cesenate Manuel Belletti nel team ideato da Ivan Basso

Annunciata la lista completa delle 20 giovani promesse del ciclismo che compongono il nuovo team di talenti 

Manuel Belletti, classe 1985, nato a Cesena è stato scelto per entrare nella nuova squadra italiana di Ciclismo professionistico ideata da Ivan Basso con i title-sponsor EOLO, azienda italiana leader nel fixed wireless ultra-broadband per i segmenti business e residenziale, e KOMETA, azienda agro-alimentare internazionale dal cuore italiano, sviluppato assieme alla Fondazione Alberto Contador.

La rosa definitiva dei nomi che compongono il nuovo team italiano, è stata presentata ufficialmente oggi da Luca Spada - presidente e fondatore EOLO - Ivan Basso, Giacomo Pedranzini – Amministratore Delegato di Kometa - e Alberto e Francisco Contador, assieme alla maglia ufficiale che i 20 componenti dell’EOLO-Kometa Cycling Team indosseranno nella prossima stagione della categoria UCI ProTeam.

Manuel è uno dei grandi rinforzi della EOLO-KOMETA Cycling Team per la sua prima avventura nella categoria ProTeam. Nel corso della sua carriera, Belletti ha conquistato vittorie in tre continenti. Tra tutti i suoi successi, senza dubbio da ricordare la vittoria di tappa al Giro d'Italia 2010, quando ha trionfato allo sprint dopo una lunga fuga con altri 17 ciclisti. Ma non solo. In una gara importante come il Tour de Hongrie, il corridore emiliano-romagnolo ha ottenuto diverse vittorie di tappa e la vittoria nella classifica generale nell’edizione 2018. Paesi Bassi, Cina, Malesia e Venezuela sono alcuni dei paesi dove il nuovo corridore della EOLO-KOMETA ha alzato le braccia. Belletti è un grande amante della pesca, ama godersi la natura ed è diventato negli anni anche un piccolo collezionista di Vespa e Lambretta d'epoca.

Luca Spada, Presidente e fondatore di EOLO, commenta: “Crediamo fortemente nel progetto che oggi prende ufficialmente il via e siamo entusiasti di supportare una squadra italiana di giovani talenti. Noi di EOLO condividiamo con il ciclismo la voglia di unire tutto il Paese in una sola rete unica che attraversa grandi e piccoli comuni, quelli nei quali ci impegniamo ogni giorno con la nostra missione di portare internet dove gli altri non arrivano. Questo sport insegna la massima importanza del gioco di squadra, dell’impegno e della fatica per raggiungere i risultati prefissati, valori che come EOLO condividiamo e che mai come oggi sono fondamentali per tutto il Paese, alle prese con la ripartenza post-covid".

Le prime gare in cui il team concorrerà sono il GP Valencia, la Vuelta Valenciana e la Vuelta Andalucia. Il primo debutto in Italia sarà invece al Trofeo Laigueglia il 3 marzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento