Se anche i nostri amici a quattro zampe temono il caldo

Precauzioni e consigli per gli animali domestici suggeriti dal Comune di Cesena

di Leanramone



L’afa, quando arriva, non risparmia nessuno, animali compresi. Il virtuoso Comune di Cesena mette in guardia dai rischi che i nostri amici a quattro zampe potrebbero correre, offrendo informazioni e consigli, decisamente utili a molti.
Non esistono conteggi univoci sugli animali domestici, ma si calcola che oltre 22 milioni di italiani ne possiedano uno in famiglia: i cani regolarmente iscritti all’anagrafe canina sono oltre 5.6 milioni e si calcola (ma un censimento ufficiale non c’è) che di gatti ce ne siano circa 7,5 milioni. L’Emilia Romagna, tra l’altro, con 800mila cani censiti, 179 ogni mille abitanti, (dati 2011) è, pari merito con la Lombardia, la seconda regione italiana per popolazione canina, dietro al Veneto.
Innanzitutto, mette in guardia il comune, bisogna stare soprattutto attenti al cosiddetto "colpo di calore", che può avere,  conseguenze letali se non si interviene tempestivamente immergendo il cane nella vasca o avvolgendolo con un telo fresco e bagnato.

I cani più a rischio sono quelli appartenenti alle razze brachicefale, ossia con il muso schiacciato e la testa larga (boxer, bulldog, carlino, pechinese) che hanno difficoltà respiratorie croniche a causa della loro particolare conformazione.
In pericolo anche i cani anziani, i cuccioli, quelli con problemi di salute, i cani obesi e quelli con un folto mantello.

Semplici ed efficaci le precauzioni per evitare il colpo di calore, ecco un piccolo vademecum:

- Mantenere una dieta equilibrata e molta acqua fresca (ma non gelata per evitare possibili congestioni). Assicuratevi di avere sempre a disposizione una ciotola!

- Evitare di tenere il cane all'interno della macchina. Anche se lasciate i finestrini abbassati e l'auto posteggiata all'ombra la temperatura può salire ugualmente e avere esiti drammatici sull'animale.

- Limitare l'esercizio fisico nelle ore più calde. E' preferibile portare il cane a fare corse e passeggiate la mattina presto o la sera.


 

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
CesenaToday è in caricamento