social

Presentato il trailer di "Secondo Tempo": la serie web che racconta la storia di Secondo Casadei

Si passa da un veglione del dopoguerra al 2018 (pre - Covid), epoca in cui il Maestro Casadei, interpretato dall' attore Francesco Belli, si risveglierà e dovrà fare i conti con un mondo cambiato, non capirà per via di quale incantesimo sia stato proiettato in una linea temporale che lo vede lontano dai suoi affetti,

 È stato presentatoa Savignano sul Rubicone, nella sede delle edizioni Casadei Sonora il progetto e il trailer del primo dei quattro episodi della serie web "Secondo tempo"  promossa da Casadei Sonora, con il contributo dei Comuni di Savignano sul Rubicone, Gatteo e San Mauro Pascoli.

Dall'idea di un gruppo di giovani artisti desiderosi di realizzare qualcosa di bello per il territorio e per le nuove generazioni  nasce “Secondo Tempo”, serie web di 4 episodi sul fantastico ritorno di Secondo Casadei.

Bellissimo il viaggio che le due giovani sceneggiatrici, Giulia Campi e Laura Carlomagno, hanno immaginato insieme al produttore creativo Enrico Garattoni, trasformato poi in realtà dai giovani registi Marco Lombardini e Lorenzo Placuzzi, accompagnati dall'attore Marco Moretti che ha supervisionato l'equipe di attori durante il percorso e da Chiara Santini come coordinatore di progetto per conto della Casadei Sonora.

Si passa da un veglione del dopoguerra al 2018 (pre - Covid), epoca in cui il Maestro Casadei, interpretato dall' attore Francesco Belli, si risveglierà e dovrà fare i conti con un mondo cambiato, non capirà per via di quale incantesimo sia stato proiettato in una linea temporale che lo vede lontano dai suoi affetti, ritroverà la figlia Riccarda cresciuta e non ricorderà qual è stato il capolavoro che lo ha reso celebre ovunque.In questo viaggio di riscoperta non sarà solo, ma accompagnato da un fedele amico, Leo, il giovanissimo savignanese Gabriele Stacchini, che lo aiuterà a sciogliere l'incantesimo e Secondo ricambierà l'amicizia dispensandogli consigli su come conquistare “alla vecchia maniera” la ragazzina del cuore.

Un percorso che si inserisce anche nel centro della vita dei tre Comuni coinvolti mostrandone le bellezze paesaggistiche e storiche come il Castello di Gatteo, Villa Torlonia ed il Ponte Romano.

Tantissime le realtà coinvolte a partire dalla Compagnia della Speranza, storica compagnia dialettale di Castelvecchio in procinto di festeggiare i 50 anni di attività, la Scuola di Musica Secondo Casadei di Savignano, la Scuola di Ballo le Sirene Danzanti, il Bagno Corrado di Gatteo Mare, la RomagnaBanca, il Cinema Teatro Moderno, il Caffè Centrale di Savignano, l'Osteria Zaghini di Santarcangelo e tanti cittadini che si sono messi a disposizione per la riuscita di questo progetto nonché diverse famiglie del territorio che hanno aderito facendo presenziare giovani comparse.

Verranno organizzate, in concerto con i Comuni, le proiezioni del primo episodio completo, ma i primi a vedere i 4 episodi totali una volta concluse le riprese saranno i bambini delle scuole elementari dei tre Comuni.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentato il trailer di "Secondo Tempo": la serie web che racconta la storia di Secondo Casadei

CesenaToday è in caricamento