rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
social

Fiori per un matrimonio da sogno, al gran galà romano del wedding vince una cesenate: "Ma il settore vive nell'incertezza"

Una floral designer cesenate trionfa all'evento clou del settore wedding conquistando il primo posto nella prestigiosa cornice del Rome Cavalieri

Una floral designer cesenate trionfa all'evento clou del settore wedding conquistando il primo posto nella prestigiosa cornice dell'hotel Rome Cavalieri. Una bella notizia tra tante purtroppo meno positive che riguardano il Covid, ed il settore wedding come tutto il comparto eventi si lecca le ferite causate dalle restizioni anti-pandemia. La buona notizia è che sono di Valentina Battistini i fiori per un matrimonio da favola, la cesenate è arrivata prima (categoria floral design) a 'The Italian Wedding Stars'. Il gran galà romano riunisce i professionisti provenienti da tutta Italia dei vari rami che rendono le nozze perfette, all'evento hanno partecipato circa 150 persone, sotto la regia della wedding & event designer, Daniela Corti. Davvero tante le categorie premiate, per citarne alcune: wedding planner, musica per matrimonio, atelier retail, atelier sartoria, cake design, location,  auto per matrimonio, e appunto Floral design, dove ha vinto la professionista cesenate.

La manifestazione è arrivata alla quinta edizione, Valentina, che lavora anche a Scarpellini Garden Center a Cesena, ha visto premiati i suoi allestimenti floreali per un matrimonio da sogno. "C'è stata una selezione molto rigida, inizialmente la giuria ha votato in base alle recensioni delle coppie che si sono sposate. Alla finale di Roma sono arrivati tre professionisti per ogni categoria. Un importante floral designer di Londra ha premiato il mio bouqet". Una composizione floreale quella di Valentina che ha sbaragliato la concorrenza dei due avversari. La serata è stata presentata dal conduttore e attore Beppe Convertini.

Un settore quello del 'wedding' non certo risparmiato dall'emergenza Covid, basti pensare a quante persone in questi 2 anni hanno annullato o solo rimandato il fatidico sì: "Alcune persone non hanno potuto partecipare alla finale a Roma proprio perchè contagiate. Il nostro settore sta pagando un conto salato a causa della pandemia, siamo in crisi e possiamo dire che nel 2021 abbiamo recuperato i tanti matrimoni arretrati del 2020. Siamo in una fase di incertezza a causa delle restrizioni imposte ai matrimoni, al momento per partecipare alle cerimonie è necessario il green pass rafforzato, quest'estate era sufficente il tampone". "Faccio questo lavoro da 15 anni - spiega Valentina - questo premio è un grande orgoglio perchè mi ripaga di tanti sacrifici, in questo mestiere non esistono weekend".

L'evento romano è servito anche per promuovere il 'Wedding tourism' in Italia, c'è una tendenza delle coppie straniere a sposarsi nel Belpaese, confermata dalla cesenate: "Tante persone scelgono il nostro paese per sposarsi, come ha fatto ad esempio una coppia di miei clienti che abitano in Colombia, sto seguendo anche un matrimonio di una coppia francese, che purtroppo viene rimandato da 2 anni a causa della pandemia". Non manca chi sceglie la Romagna per sposarsi: "Alcune località nel Ravennate sono ambite, ma le destinazioni classiche sono la Toscana e il lago di Como". Infine, per quanto riguarda i matrimoni a 'chilometro zero' "devo dire che le coppie cesenati scelgono spesso le ville per sposarsi, attualmente è molto in voga Villa Monty Banks".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiori per un matrimonio da sogno, al gran galà romano del wedding vince una cesenate: "Ma il settore vive nell'incertezza"

CesenaToday è in caricamento