Savignano, primo giorno di scuola. Giovannini: "Un tuffo nel passato, grande emozione"

Così il sindaco di Savignano, Filippo Giovannini, alla vigilia del primo giorno di scuola

"Ogni anno faccio visita ai bimbi di prima elementare e ogni anno è un tuffo nel passato e un'emozione assistere all'inizio di questa avventura: varcare per la prima volta l’ingresso della scuola significa cominciare un nuovo percorso di vita". Così il sindaco di Savignano, Filippo Giovannini, alla vigilia del primo giorno di scuola. Gli alunni, prosegue il primo cittadino, saranno impegnati in "un percorso che permetterà a ognuno di scoprire e far crescere i propri talenti, le proprie passioni e i propri sogni: è a scuola che i sogni si trasformano in progetti".

"E poi c'è l'amicizia, si impara a stare insieme, a guardare oltre noi stessi, a condividere gli spazi - continua il sindaco -. Spazi che appartengono agli studenti, dove fare tante esperienze e collezionare ricordi. Spero per ognuno di loro che ai traguardi, alla crescita, al perseguimento dei propri obiettivi si intrecci sempre l'autenticità delle emozioni vissute insieme tra i banchi, da condividere senza tirarsi mai indietro".

"Un pensiero anche per insegnanti, dirigenti e personale scolastico: compito impegnativo quello di affiancare, giorno dopo giorno, i nostri piccoli in un percorso educativo che non è solo didattico ma di formazione umana e civica. Un incarico che chiede ad ognuno un coinvolgimento umano e morale ancor prima che professionale - conclude -. A tutti auguro un anno scolastico di curiosità e stimoli, in cui mettersi alla prova per “cambiare il mondo” partendo proprio da quella inesauribile voglia di scoprire che ci fa crescere". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

Torna su
CesenaToday è in caricamento