Savignano, nuovo look per le scuole: interventi per oltre 250mila euro

"Come ogni estate - spiegano il sindaco Filippo Giovannini e l’assessore ai Lavori pubblici Stefania Morara - abbiamo approfittato dei mesi di sospensione delle lezioni per gli interventi di messa in sicurezza nei diversi plessi"

Lo stato dei lavori alla Dante Alighieri

Rientro sui banchi in scuole più sicure per gli studenti savignanesi dopo il nutrito pacchetto di interventi realizzati dall'amministrazione comunale di Savignano nel corso dell'estate. "Come ogni estate - spiegano il sindaco Filippo Giovannini e l’assessore ai Lavori pubblici Stefania Morara - abbiamo approfittato dei mesi di sospensione delle lezioni per gli interventi di messa in sicurezza nei diversi plessi, evitando così disagi a studenti e insegnanti. Nella lista delle priorità rimangono anche gli interventi su giardini e aree esterne, che invece abbiamo preferito calendarizzare nei mesi freddi, per far sì che non appena si tornerà a giocare e fare attività all’aperto i ragazzi possano trovare le loro zone verdi più belle e riqualificate".

Primaria Alighieri

L'intervento più corposo è stato quello alla scuola primaria Dante Alighieri,la storica struttura di corso Perticari costruita nel 1921: nell'edificio storico, nei corpi di fabbrica realizzati successivamente e nella retrostante palestra Perticari tutti gli infissi sono stati sostituiti con nuovi serramenti in legno dall'alto potere isolante con un intervento da circa 150mila euro. Sempre alla scuola Dante Alighieri, inoltre, 36mila euro sono stati stanziati dall'amministrazione comunale per opere di rinforzo strutturale.

Infanzia "Gallo Cristallo"

Alla scuola dell’infanzia Gallo Cristallo gli interventi, da circa 30mila euro, hanno invece riguardato i terrazzi: pavimenti e plafoni dei balconi affacciati sul fiume risultavano infatti danneggiati dagli episodi di maltempo di novembre 2016, così come alcuni controsoffitti vittime di fessurazioni. Una porzione di terrazzo è quindi stata demolita, mentre la parte restante è stata messa in sicurezza con alcune opere di rinforzo del fondo.

Primaria Fioravanti

Consolidamento strutturale anche alla primaria Fioravanti nel quartiere Rio Salto, con lavori antisismici per circa 45mila euro per il rinforzo  dei solai di copertura di alcune aule, corredati poi da lavori di ritinteggiatura e posa di cartongesso. In arrivo nelle prossime settimane anche i lavori – che non interferiranno con le lezioni - da realizzare grazie ai fondi ricevuti dalla Regione Emilia Romagna come risarcimento per i danni da neve.

Media Giulio Cesare

Procede intanto a passo spedito il cantiere alla scuola media Giulio Cesare, con il progetto di messa in sicurezza antisismica da oltre un milione di euro beneficiario di un significativo contributo statale. Partiti a maggio, i lavori si protrarranno per diciotto mesi su due dei quattro corpi che compongono l'edificio, nello specifico il blocco comprendente ingresso e aula magna e quello che raggruppa le aule lato Rimini, per complessivi 7.700 metri cubi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento