Rete degli studenti, c'è un cesenate alla guida del coordinamento regionale delle Consulte: è Alexander Fiorentini

Anche Francesco Martinelli, coordinatore regionale della Rete degli Studenti dell’Emilia-Romagna, si dichiara soddisfatto

Lunedí, durante la seduta del Coordinamento Regionale delle Consulte all’Ufficio Scolastico Regionale di Bologna, Alexander Fiorentini, già presidente della Consulta Provinciale di Forlì-Cesena, è stato eletto presidente regionale. Fiorentini ha 18 anni e frequenta l'Istituto Tecnico Agrario Garibaldi di Cesena. Una vittoria all'unanimità per il neoeletto, già pronto a mettersi in gioco. "Inizia per me una grande sfida, che anche grazie alla mia esperienza come presidente della Consulta Provinciale della mia città, porterà la voce dei 200.000 studenti emiliano-romagnoli in tutti i luoghi in cui è assente da troppo tempo”, dice Fiorentini. 

Anche Francesco Martinelli, coordinatore regionale della Rete degli Studenti dell’Emilia-Romagna, si dichiara soddisfatto: "Abbiamo lavorato a lungo per raggiungere questo obiettivo e l'elezione di Alexander è un risultato straordinario. Questa vittoria è un'ulteriore dimostrazione della rappresentatività della nostra organizzazione regionale e la dimostrazione che attraverso figure e contenuti di qualità si possono raggiungere importanti obiettivi come questo".

Continua Fiorentini: "Questo mandato ci vedrà lavorare in forte collaborazione con tutti i rappresentanti territoriali degli studenti, concentrandoci sui grandi temi studenteschi e sociali: le problematiche delle scuole, come l’edilizia scolastica e l’alternanza scuola-lavoro, le battaglie per una società libera dalle mafie, la cittadinanza attiva e la partecipazione, la lotta alle discriminazioni di ogni genere. Da oggi saremo al lavoro per questi grandi obiettivi per rappresentare al meglio le studentesse e gli studenti emiliano-romagnoli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Scampagnata al Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto delle multe, continueremo ad incontrarci"

  • Tante classi in quarantena ed un morto, l'evoluzione del virus nel Cesenate

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento