Al via le attività del primo campo scuola della Protezione Civile

L’ iniziativa, che viene realizzata per la prima volta a Cesena ed è unica in ambito provinciale, è direttamente collegata al progetto “Anch’io sono la Protezione Civile”, promosso dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile in collaborazione con le Organizzazioni nazionali e locali di Volontariato e le Regioni

Ha preso il vi lunedì, al Centro Sovracomunale di Protezione Civile di via Parri, il primo campo scuola della Protezione Civile cesenate. I partecipanti sono 26 ragazzi (9 femmine, 17 maschi) fra i 10 e i 14 anni che, affiancati dai volontari del Gruppo Comunale di Cesena,  saranno impegnati fino al 1 settembre in laboratori teorici e pratici,  visite in strutture di protezione civile, escursioni all’aperto; è previsto anche che trascorrano una notte in tenda. L’ iniziativa, che viene realizzata per la prima volta a Cesena ed è unica in ambito provinciale, è direttamente collegata al progetto “Anch’io sono la Protezione Civile”, promosso dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile in collaborazione con le Organizzazioni nazionali e locali di Volontariato e le Regioni. Lunedì mattina, all’avvio delle attività era presente anche l’assessore alla Protezione Civile Francesca Lucchi che ha portato il suo saluto ai ragazzi.

“Questo campo scuola è stato organizzato - ricordano il sindaco Paolo Lucchi e l'assessore Lucchi - on l’obiettivo di aiutare i giovanissimi ad avvicinarsi alla Protezione civile. E i ragazzi hanno risposto con entusiasmo: fin dall’inizio c’è stato un boom di adesioni, tanto da essere costretti a chiudere in anticipo le iscrizioni. L’interesse da loro dimostrato su questi temi è un segnale importante, che ci fa ben sperare per il futuro. E desideriamo ringraziare tutti coloro che si sono adoperati (e continueranno a farlo nei prossimi giorni) per rendere possibile questa esperienza: in primo luogo i volontari di protezione civile, preziosissimi nell’organizzazione dei campo scuola, ma anche le forze dell’ordine, anch'esse impegnate con i ragazzi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento