Ottobre è il "Mese della Tolleranza Alimentare": serie di test gratuiti nelle farmacie

Quello di ottobre sarà il "Mese della tolleranza alimentare", una nuova iniziativa per aiutare i cittadini a conoscere e contrastare le infiammazioni da cibo

Serie di controlli gratuiti nelle farmacie. Quello di ottobre sarà il "Mese della tolleranza alimentare", una nuova iniziativa per aiutare i cittadini a conoscere e contrastare le infiammazioni da cibo. "Disturbi della digestione, sovrappeso, ma anche problematiche cutanee sono solo alcune delle conseguenze di un’alimentazione scorretta, sbilanciata, poco sana - spiega il dottor Santo Barreca, portavoce delle Farmacie Specializzate -. Per questo a ottobre vogliamo sensibilizzare i cittadini sul tema dell’infiammazione da cibo offrendo informazioni e consulenze personalizzate".

Non solo: per un mese in tutte le Farmacie Specializzate sarà possibile fare a condizioni vantaggiose un Food Inflammation Test che permette non solo di misurare l’infiammazione da cibo, ma anche di costruire un percorso per recuperare la tolleranza alimentare, capendo cosa mangiare e quando. "Saremo a disposizione di tutti coloro che desiderano sapere di più sull’infiammazione da cibo e vedremo insieme a loro come compiere le giuste scelte alimentari per ritrovare l’amicizia con il cibo", conclude il dottor Barreca. Le farmacie che aderiscono sono la "Lanzoni" (via Matteotti, 17) e la "Zampieri" (via San Giorgio, 2615).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento