menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Razzista e xenofoba", dalla Lega un'interrogazione sul libro anti-Salvini. Possibile: "Attacco ai prof"

Possibile: "La Lega ha presentato un'interrogazione su un libro che identificherebbe il partito come razzista e xenofobo. Un attacco alla libertà di insegnamento"

"Ora arriva anche l'attacco diretto ai professori, 'incolpati' di praticare libertà di insegnamento. La Lega, in Emilia Romagna, ha infatti presentato una interrogazione rispetto a un libro 'Estrema destra di governo-la Lega di Salvini, in quanto il testo identificherebbe il partito del vicepremier come 'partito dai tratti xenofobi e razzisti'. Si tratta di un'interrogazione priva di fondamento che denota una mancata conoscenza delle più elementari regole del diritto pubblico". Lo dichiarano Andrea Maestri della segreteria nazionale di Possibile, ed Eulalia Grillo, responsabile della campagna 'Alla base la Scuola'.

Il libro parla di un partito "che ha assunto i tratti di una formazione di estrema destra, con aspetti razzisti, xenofobi, politicamente e socialmente violenti" e che veicola messaggi "di radice eversiva con tratti fascisti, che richiama i tempi bui dell’Europa del Novecento, ma anche la segregazione razziale in Sudafrica".

"I professori in qualità di dipendenti pubblici - aggiungono Maestri e Grillo - sono tenuti a un dovere di lealtà verso lo Stato: un dovere che in nessun modo verrebbe infranto da una indagine e valutazione critica nei confronti degli orientamenti ideologici e culturali di una delle forze politiche costitutive della maggioranza governativa. E il comportamento della Lega dimentica il principio costituzionale che garantisce la libertà di insegnamento: indicare i testi per l'approfondimento della realtà politica attuale rientra pienamente nella discrezionalità dell'insegnamento".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento