menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Weekend tranquillo a Cesenatico, Gozzoli: "Pronto a rivedere l'ordinanza ma basta speculazioni"

"Chi specula su quell’episodio - attacca il sindaco - per dipingere una Cesenatico insicura e in mano a bande, non lo fa a danno del Sindaco e dell’amministrazione ma danneggia un paese intero"

Dopo i fatti di Piazza Costa un weekend di normalità per Cesenatico. Lo sottolinea su Facebook il sindaco Matteo Gozzoli.

"Nella serata di ieri e di venerdì abbiamo potuto contare sui maggiori controlli garantiti da Carabinieri e Questura, con il supporto della Polizia Locale per monitorare le zone più frequentate del lungomare, dei giardini al mare e di piazza Andrea Costa. Nonostante il meteo incerto, erano numerose le presenze in bar, ristoranti,pub locali e, fin dalle prime ore della sera davvero tanti i giovani e giovanissimi presenti. Per una parte della serata, insieme ad una pattuglia della Polizia Locale ho voluto vedere di persona la situazione. Nonostante le tensioni della settimana, devo dire che la maggioranza degli esercizi ha collaborato attivamente per evitare assembramenti e nel rispetto dell’ordinanza comunale".

"Vorrei ringraziare il Prefetto e il Questore - scrive Gozzoli - per la collaborazione subito dimostrata, il Capitano Annunziata, Comandante della Compagnia Carabinieri di Cesenatico, per il lavoro che sta svolgendo insieme ai suoi uomini, il personale della Polizia di Stato coordinato dalla Questura e infine le donne e gli uomini della Polizia Locale sempre al servizio della comunità. I fatti di sabato scorso hanno scosso la sensibilità di una comunità abituata alla tranquillità, sono episodi che non devono passare inosservati ma che non possono nemmeno essere strumentalizzati. Cesenatico vive di turismo, ormai lo stiamo ripetendo da mesi in maniera continua, ricordiamocelo sempre però".

"Chi specula su quell’episodio - attacca il sindaco - per dipingere una Cesenatico insicura e in mano a bande, non lo fa a danno del Sindaco e dell’amministrazione ma danneggia un paese intero che invece non vede l’ora che questa estate possa ripartire. Domani farò le valutazioni del caso e, come già dichiarato, sono pronto a rivedere l’ordinanza una volta fatto il punto di questo fine settimana".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento