Politica

Violenza sessuale a Cesenatico, Zecchi (Lega): "Più strumenti alla Polizia locale per il controllo del territorio"

“Un doveroso riconoscimento e un sincero ringraziamento ai Carabinieri di Cesenatico che hanno arrestato, dopo accurate indagini, il presunto autore delle violenze"

 “Un doveroso riconoscimento e un sincero ringraziamento ai Carabinieri di Cesenatico che hanno arrestato, dopo accurate indagini, il presunto autore, di origini ceche, di violenze sessuali ai danni di tre giovani donne”. Così in una nota la consigliera comunale della Lega di Cesenatico Giulia Zecchi.

“Considero particolarmente gravi gli atti di violenza e di sopraffazione nei confronti delle persone più deboli e indifese, donne, bambini o anziani che siano. Credo anche che non si possa concedere alcuno sconto a chi commette violenze sessuali anche non totali per i gravi strascichi psicologici, oltre a quelli fisici, che subisce la vittima. Il problema sicurezza è certamente generalizzato, ma deve essere affrontato e, se non risolto, almeno contenuto. Certamente non si può pensare di avere un poliziotto ogni cento metri, ma si può fare di più in tema di controllo del territorio anche da parte della Polizia locale che deve essere potenziata anche in termini di strumentazioni più efficaci di autotutela e difesa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale a Cesenatico, Zecchi (Lega): "Più strumenti alla Polizia locale per il controllo del territorio"

CesenaToday è in caricamento