Politica

Via Zeffirino Re, Pompignoli (Lega): "Rimuovere le barriere architettoniche"

Il consigliere, in una nuova interrogazione presentata in Regione, evidenzia "che in via Zeffirino Re non è ancora utilizzabile, con carrozzine e da chi ha difficoltà motorie, la passerella"

Sulle barriere architettoniche presenti in Via Zeffirino Re, a Cesena, interviene nuovamente Massimiliano Pompignoli (Lega Nord). Il consigliere, in una nuova interrogazione presentata in Regione, evidenzia "che, al contrario di quanto sostenuto dall’amministrazione comunale in risposta a un suo precedente atto ispettivo, in via Zeffirino Re non è ancora utilizzabile, con carrozzine e da chi ha difficoltà motorie, la passerella per l’attraversamento della strada e, alla fine della stessa strada, nel punto in cui si immette in Piazza del Popolo, è ancora precluso l’accesso alla piccola rampa che facilita l’ingresso ai portici dal piano stradale e viceversa". "Da qui la richiesta alla Giunta regionale di “precisare quando la passerella per l’attraversamento della strada e la piccola rampa di accesso ai portici saranno rese nuovamente agibili, specificando quali siano i problemi di sicurezza che continuano a impedirne il pieno utilizzo", conclude.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Zeffirino Re, Pompignoli (Lega): "Rimuovere le barriere architettoniche"

CesenaToday è in caricamento