Domenica, 14 Luglio 2024
Politica

Sel: "Il Pd di Forlì ha bocciato la via Emilia Bis, cosa dice il Pd di Cesena?"

"Siamo stati dunque favorevolmente colpiti quando il Sindaco di Forli, l’assessore alla mobilità e con loro tutto il Pd forlivese, si sono espressi con molta chiarezza, senza nessun fraintendimento sulla totale inutilità della via Emila Bis"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

Lo avevamo detto e scritto durante la campagna elettorale per le primarie a Novembre: la Via Emilia Bis sarebbe una opera inutile, costosa e soprattutto dannosa per l’ambiente che verrebbe deturpato se non massacrato in nome di una logica tutta cementificatrice. Servono, al contrario, nuove strategie di mobilità extraurbane che possano collegare con mezzi pubblici e rapidi le due città capoluogo di provincia Forlì-Cesena. Nel programma di coalizione “Cesena non si ferma”, infatti la via Emila Bis non compare

Siamo stati dunque favorevolmente colpiti quando il Sindaco di Forli, l’assessore alla mobilità e con loro tutto il Pd forlivese, si sono espressi con molta chiarezza, senza nessun fraintendimento sulla totale inutilità della via Emila Bis. A questo punto attendiamo una altrettanto chiara posizione del pd cesenate.

Analoga soddisfazione ci deriva dall’apprendere che il Comune, molto opportunamente, prevede un piano “regolatore” per l’installazione di antenne per la telefonia mettendo un freno – questo è il vero obiettivo – alle possibili trattative private tra le grandi aziende telefoniche e i singoli proprietari di terreni. Esattamente come avevamo detto, sempre durante le primarie, la salute pubblica è questione che attiene alla politica e dunque al governo di una città.

SEL Federazione di Cesena

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sel: "Il Pd di Forlì ha bocciato la via Emilia Bis, cosa dice il Pd di Cesena?"
CesenaToday è in caricamento