menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verso le elezioni, "sostenere lo sviluppo": Cna incontra i candidati sindaco di Sarsina

Il presidente di Cna Cesena Val Savio, Sandro Siboni, Enrico Cangini di Sarsina Nostra e Francesco Romagnoli di Siamo Sarsina, hanno pertanto sottoscritto un “Impegno per lo sviluppo ed il sostegno dell’imprenditoria locale”

Negli uffici Cna di Mercato Saraceno si è svolto un incontro fra i candidati alla carica di sindaco di Sarsina e la presidenza di Cna Cesena Val Savio. “Siamo soddisfatti – esordisce Federico Giovannetti, vicepresidente CNA Cesena Val Savio – nell’occasione, abbiamo voluto ribaltare i canoni classici degli incontri pre-elettorali, in base ai quali i candidati vengono ad esporre semplicemente il proprio programma. In quanto imprenditori, abbiamo necessità di valutare programmi e iniziative sotto il profilo delle problematiche di impresa, perché è solo dal consolidamento dell’economia locale, che deriva un benessere diffuso. Siamo quindi stati noi ad indicare i problemi che un imprenditore si trova ad affrontare quotidianamente a Sarsina. Non ci siamo limitati ad una mera elencazione di situazioni difficili che occorre superare e che sono note ma prospettato ipotesi di soluzione percorribili”.

Il presidente di Cna Cesena Val Savio, Sandro Siboni, Enrico Cangini di Sarsina Nostra e Francesco Romagnoli di Siamo Sarsina, hanno pertanto sottoscritto un “Impegno per lo sviluppo ed il sostegno dell’imprenditoria locale”. Le parti hanno convenuto che "l’impresa locale debba essere sostenuta e promossa ed i candidati alla massima carica amministrativa sarsinate si sono impegnati, durante il proprio mandato, ad attivarsi per dare vita ad azioni volte a promuovere l’accesso delle piccole imprese agli appalti pubblici; la lotta all’abusivismo; una politica turistica integrata a livello di Unione; forme di semplificazione amministrativa; un potenziamento delle infrastrutture digitali; e forme di sostegno alle neo imprese".

"Il patto - precisa Giovannetti - costituisce un vero impegno nei confronti degli imprenditori associati a Cna e siamo fiduciosi che i futuri amministratori sapranno mantenere fede alle promesse formulate. Ci siamo confrontati con due persone che, benché molto giovani, hanno dimostrato idee chiare su cosa fare per il nostro territorio. Ci sembra un buon inizio ed a nome di tutti gli imprenditori associati a Cna, facciamo loro un sincero augurio di un proficuo lavoro nell’unica ottica perseguibile: il bene dei cittadini e degli imprenditori sarsinati". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento