Valle del Rubicone, "Movimento Nazionale per la Sovranità" apre un circolo

"Il Movimento - spiegano Luca Lucarelli e Simone Pascuzzi - si riconosce nei principi di libertà, democrazia, legalità, giustizia, solidarietà sociale, coesione territoriale e unità della Repubblica"

Nasce il nuovo circolo della Valle del Rubicone del partito "Movimento Nazionale per la Sovranità" di Gianni Alemanno. "Il Movimento - spiegano Luca Lucarelli e Simone Pascuzzi - si riconosce nei principi di libertà, democrazia, legalità, giustizia, solidarietà sociale, coesione territoriale e unità della Repubblica, ripudiando qualsiasi forma di violenza e, discriminazione basata sulle differenze di sesso, di razza, di religione e di condizione sociale ed economica; il tutto allo scopo di garantire la sovranità nazionale e popolare dell’Italia, nel rispetto dell’identità, delle tradizioni, della dignità spirituale e delle aspirazioni economiche e sociali del popolo italiano.
Crediamo fortemente nel valore del lavoro, dell’impresa e della partecipazione dei lavoratori alla gestione ed agli utili, della cultura e dell’arte, come strumenti di elevazione spirituale, economica e sociale di ogni cittadino. Il Movimento promuove la pacifica convivenza tra le diverse identità e la costruzione dell’Europa di Popoli liberi e Nazioni sovrane".

"Siamo contenti che il circolo sia nel nostro paese, sinonimo di un messaggio forte verso la classe politica locale - aggiungono -. A San Mauro Pascoli si può e si deve parlare di destra, dei suoi valori e delle sue prospettive passate presenti e future a livello nazionale e sopratutto locale. Vogliamo unificare i vari volti e anime della destra (e non solo) sammaurese per un progetto politico locale di ampio respiro, in grado di dare una seria alternativa a San Mauro Pascoli.  Dal dopoguerra il solito partito governa incessamentemente il nostro paese, ma che di fatto sono sempre le solite note famiglie che rivestono la carica politica ed istituzionale, con scarsi risultati strategici di medio-lungo periodo. Questo descrive perfettamente lo stato partitico familiaristico e gattopardesco in cui ci troviamo. Il nostro è un piccolo tassello per un grande disegno fatto di uomini, valori, progetti e strategie per la San Mauro che abbiamo nel cuore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

Torna su
CesenaToday è in caricamento