Politica

Turismo, Bartolomei (Centro Democratico): "Bene l’adeguamento alle richieste dei mercati"

“Centro Democratico - esordisce la vice coordinatrice regionale Maria Grazia Bartolomei - si riconosce in questa normativa che, dando sostanza agl’intendimenti espressi nel programma di mandato, esalta le potenzialità dei prodotti turistici d’eccellenza presenti sull’intero territorio regionale"

L'Emilia Romagna adeguerà gl’interventi di promozione turistica alle esigenze dei visitatori italiani e stranieri, senza trascurare i collegamenti infrastrutturali, veri e propri elementi strategici per la rapidità di spostamento delle persone. “Centro Democratico - esordisce la vice coordinatrice regionale Maria Grazia Bartolomei - si riconosce in questa normativa che, dando sostanza agl’intendimenti espressi nel programma di mandato, esalta le potenzialità dei prodotti turistici d’eccellenza presenti sull’intero territorio regionale, innalzando anche il ciclo di vita  di un prodotto turistico  ormai maturo come il turismo balneare della Riviera. Inoltre apprezziamo le condizioni poste affinché il turismo possa contribuire in maniera sempre più importante al prodotto interno lordo regionale e la rinnovata possibilità offerta alla Romagna ed ai lidi ferraresi di fungere da esempio da emulare anche in futuro per altre destinazioni balneari”.

“Non trascurabile appare anche l’opportunità garantita alle aree più periferiche della regione di essere meglio inserite nei circuiti turistici più frequentati facendo conoscere le loro eccellenze, la loro storia e la genuinità dei loro prodotti ad un numero sempre più ampio di visitatori alla ricerca di esperienze da vivere, oltre che di luoghi da visitare - continua Bartolomei -. Siamo altresì convinti che questa normativa esplicherà tutte le proprie potenzialità nella misura in cui saprà promuovere le destinazioni individuate in Aree Vaste, vale a dire la Romagna unita a Ferrara, l’Emilia Centrale e l’Emilia Settentrionale, facendo leva nel contempo sui diversi segmenti di offerta turistica in esse presenti: le città d’arte e la cultura, le terme, l’appennino ed i parchi, il congressuale, la Motor Valley, la Food Valley e la Wellness Valley". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo, Bartolomei (Centro Democratico): "Bene l’adeguamento alle richieste dei mercati"

CesenaToday è in caricamento