"Treni strapieni, disagi per i pendolari cesenati", arriva un'interrogazione in Regione

La consigliera regionale Lia Montalti (Pd) “Garantire un servizio pubblico adeguato ed efficiente per tutti gli studenti”

La Consigliera regionale Lia Montalti ha depositato un’interrogazione in Regione con cui chiede alla Giunta di attivarsi con Trenitalia per chiedere con forza di migliorare e rafforzare il servizio affinché sia garantito un trasporto pubblico adeguato ed efficiente a tutti gli studenti del Rubicone che frequentano le scuole a Cesena.

“Durante l’anno scolastico – afferma Lia Montalti –, numerosi sono gli studenti che utilizzano quotidianamente i treni regionali sulla tratta Rimini-Cesena, in particolare dai Comuni del Rubicone (Savignano sul Rubicone, Gambettola), per recarsi nelle scuole superiori di Cesena. Purtroppo, di frequente, si verificano disagi per gli studenti che si ritrovano treni strapieni e che, pur di salire per recarsi a scuola in orario, sono costretti a spingersi l’un l’altro dentro alle carrozze, fino al punto di non riuscire a salire sul treno, arrivando di conseguenza in ritardo a scuola”.

“In Emilia-Romagna sempre più cittadini, studenti e lavoratori, preferiscono utilizzare il treno invece del mezzo privato – sottolinea Montalti –. Infatti i pendolari che ogni giorno salgono sui treni del servizio ferroviario regionale sono aumentati nel periodo 2011-2017 da 114.000 a 205.000, con un balzo in avanti del 79,8%. Questo è stato reso possibile dagli importanti investimenti per la cura del ferro messi in campo in questi anni dalla nostra Regione, oltre che dagli incentivi come l’integrazione tariffaria bus-treno voluta dalla Regione, che permette di viaggiare gratis sugli autobus agli abbonati al Servizio ferroviario regionale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Tutto ciò deve essere tuttavia affiancato da un servizio pubblico efficiente e adeguato ai bisogni degli studenti che quotidianamente devono recarsi a scuola e dei lavoratori che si recano nei luoghi di lavoro” conclude la consigliera.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento