rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Politica

Trasporto pubblico, Cesena Siamo Noi: "Pubblicizzare meglio il servizio BusSì"

"Da tempo come lista civica “Cesena Siamo Noi” stiamo affrontando il tema del trasporto pubblico locale (TPL) con particolare attenzione alle periferie della città"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

Da tempo come lista civica “Cesena Siamo Noi” stiamo affrontando il tema del trasporto pubblico locale (TPL) con particolare attenzione alle periferie della città, affinché ciascun cittadino cesenate, abbia le stesse opportunità di potersi muovere senza essere obbligato ad utilizzare un mezzo di proprietà, incentivando una mobilità più sostenibile. Abbiamo portato in Consiglio Comunale, in più occasioni, la voce dei cittadini, abbiamo spinto l’Amministrazione in più occasioni nell’ottica di attuare un cambiamento.

Oggi inizia a muoversi qualcosa: dal 14 novembre l’Amministrazione ha avviato la sperimentazione di un bus a chiamata, il BusSì, che funziona tramite l’applicazione scaricabile per smartphone, “MYSTART” e permette di prenotare le corse all’interno di aree prestabilite, nell’immediato o pianificandole in anticipo. Un sistema innovativo, ma che penalizza le persone con difficoltà all’uso della tecnologia, con riferimento alle persone più anziane in particolare, per le quali sarebbe più opportuno pensare ad un supporto con un numero verde gratuito per l’utilizzo. La sperimentazione gratuita terminerà il 7 gennaio, per poi passare a pagamento, un periodo a nostro avviso troppo breve dal momento che molta gente ancora non conosce il servizio ed in alcune zone è in procinto di essere ancora attivato.

Occorre pertanto una maggiore diffusione, una serie coordinata di messaggi pubblicitari veicolati attraverso uno o più media come radio, tv locali, manifesti o bacheche di quartiere da predisporre nelle frazioni (è una richiesta avviata in tutti i quartieri). Servirà più tempo anche perché la diffusione in molte zone avviene per passaparola e, il prezzo di 1,5€ a corsa non incentiverà di certo i ritardatari a provarlo. Altro limite di questa sperimentazione sono le fasce orarie, 9-12 e 15-19, che non comprendono le ore di punta e non sono adatte per chi lavora nonostante le fermate presso le grandi aziende della nostra città, le zone artigianali e industriali: andrebbero estese dalle 7 alle 20. Mancano fermate in punti di interesse come Centri Commeciali (ok il Montefiore per la parte Est), Ipercoop, Carisport, Piscina Comunale, Campus Universitario e Gambettola Centro per chi abita in zona Bulgarnò; ottima la presenza a bordo di un posto per disabili.

Il BusSì dovrebbe essere inteso come servizio complementare al TPL e l’eventuale insuccesso della sperimentazione non dovrà essere attribuito allo scarso utilizzo in alcune zone rispetto ad altre, ma alla dilatazione dei tempi di viaggio per eccesso di chiamate, o per l’insufficiente numero di mezzi a disposizione (al momento 2), perché il suo scopo è proprio quello di servire aree a domanda debole. Il vero insuccesso del TPL invece sono le corse completamente vuote effettuate con grossi mezzi. A questa sperimentazione quindi dovrebbe seguire anche una revisione delle linee esistenti; negli ultimi trent’anni, infatti, il forte sviluppo edilizio ha comportato un insediamento diffuso e le esigenze di trasporto di allora non coincidono con quelle attuali.

Come prossima evoluzione del BusSì ci aspettiamo una terza zona per gestire le località della collina e la piena integrazione con le linee tradizionali. Una unica applicazione (oltre a numero di call center) che permetta di selezionare sia le corse a chiamata, che le corse di linea o la combinazione di esse con un unico biglietto o abbonamento per tutti i mezzi. Occorre pertanto proseguire per questa strada e non fermarsi, coinvolgendo in particolar modo Consigli di Quartiere e cittadini nel progetto per un servizio su misura per la nostra città.

I Consiglieri di Quartiere lista Civica “Cesena Siamo Noi”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico, Cesena Siamo Noi: "Pubblicizzare meglio il servizio BusSì"

CesenaToday è in caricamento