Testo Unico della Legalità, Montalti (Pd): "Semplificazione delle norme"

Il nuovo testo unico è contenuto in un progetto di legge regionale che è stato approvato dalla Giunta. Dopo l’iter in Commissione, approderà in Assemblea Legislativa; la sua approvazione è prevista entro l’autunno

Dalla promozione della cultura della legalità al potenziamento dei meccanismi di controllo, monitoraggio e prevenzione rispetto ai fenomeni relativi alla criminalità organizzata: il nuovo testo unico della legalità di cui presto sarà dotata la Regione Emilia-Romagna, mette ordine nelle numerose disposizioni già previste dall’ordinamento regionale (dai 170 articoli complessivi delle norme regionali in vigore in materia si passa a 48) e propone misure innovative per affrontare il tema e contrastandone la diffusione e limitandone gli effetti.

Il nuovo testo unico è contenuto in un progetto di legge regionale che è stato approvato dalla Giunta. Dopo l’iter in Commissione, approderà in Assemblea Legislativa; la sua approvazione è prevista entro l’autunno. Martedì alla Festa dell’Unità di Cesena ne saranno presentati i principali contenuti. “Il documento affronta la materia a tutto tondo – commenta la Consigliera regionale PD Lia Montalti – si occupa infatti di sostenere e promuovere la cittadinanza responsabile, di contrastare fenomeni legati alla malavita organizzata, prevenire la corruzione e verificare la regolarità degli appalti, ma anche limitare il gioco d’azzardo patologico, o assistere le vittime di strozzinaggio o racket e tutelare la sicurezza sul lavoro. Un focus specifico è infatti dedicato ai contratti di lavoro, fornitura e servizi e in particolare rispetto ad ambiti considerati a rischio come l’edilizia, il trasporto di merci e l’agricoltura”.

"Relativamente alla lotta al crimine organizzato – prosegue Montalti – sono previsti interventi su un triplice piano: prevenzione, contrasto al radicamento e riduzione del danno. Una delle novità più significative è quella dell’istituzione dell’osservatorio sulla criminalità che si occuperà di monitoraggio e analisi dei dati sul crimine oltre alla promozione e coordinamento delle iniziative di sensibilizzazione e informazione della comunità regionale rispetto a tutti gli interventi da essa promossi, progettati e realizzati ai sensi della nuova legge".

"Dei contenuti del testo unico, avremo modo di parlare anche martedì prossimo alle 21 alla Festa dell’Unità di Cesena alla quale è invitato a intervenire l’assessore regionale alla Cultura e alle politiche per la Legalità Massimo Mezzetti. In quell’occasione – conclude il consigliere cesenate Pd - dialogheremo anche con associazioni e amministratori locali per condividere esperienze e buone pratiche già avviate nel nostro territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento